mercoledì 14 Gennaio 2015

“En-plein” di Carabinieri e Polizia: presi gli autori di 8 rapine in Ciociaria. Tutti i dettagli

Le misure eseguite questa mattina dalla Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri chiudono una lunga e complessa indagine avviata al tempo delle rapine, consumate a cavallo tra il 2010 e 2011, all’interno di istituti di credito ed uffici postali. Una prima fase delle indagini, già nel gennaio del 2014, aveva consentito di arrestare i tre componenti dell’associazione, insieme ad un loro complice occasionale.

Infatti, in quel frangente, agli indagati furono addebitate due rapine commesse rispettivamente a Borgo Vodice (Lt) e Colleferro (Rm). Il successivo sviluppo investigativo ha consentito di scoprire l’esistenza di una vera e propria banda criminale, organizzata con tanto di covo dove si riuniva per pianificare i colpi messi a segno e custodiva le armi e l’attrezzatura utilizzata per commettere le rapine.

I rapinatori pianificavano accuratamente ogni colpo seguendo sempre uno schema criminale consolidato: provvedevano sempre a reperire auto rubate che utilizzavano solo per raggiungere l’obiettivo, abbandonandole subito dopo la rapina, in modo da non lasciare tracce a loro riconducibili. Per minacciare clienti ed impiegati delle banche, i criminali, in alcune occasioni utilizzavano vere e proprie pistole, in altre invece mazze e addirittura una troncatrice a scoppio.

carabinieri_660a

Nel provvedimento cautelare eseguito questa mattina, emesso dal G.I.P. di Frosinone dr Mancini, a seguito della richiesta del p.m. dr Coletta, oltre che il vincolo associativo, è stata addebitata agli arrestati anche la responsabilità di altre 8 rapine:

  1. Rapina in danno della filiale UNICREDIT di Paliano del 05.08.2010.
  2. Rapina in danno della filiale UNICREIT di Frosinone del 04.08.2010.
  3. Rapina in danno dell’ufficio postale di Ferentino del 09.02.2010.
  4. Rapina in danno dell’ufficio postale di Collepardo del 15.05.2010.
  5. Rapina in danno dell’ufficio postale di Pontecorvo del 03.06.2010.
  6. Rapina in danno dell’ufficio postale di M.S.G.Campano del 03.08.2010.
  7. Rapina in danno dell’ufficio postale di Ferentino del 27.09.2010.
  8. Rapina in danno della Banca San Paolo di Ferentino del 19.07.2010.

Tutti i colpi hanno fruttato oltre 100.000,00 euro. Le misure eseguite questa mattina dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri hanno consentito di sgominare una pericolosa banda criminale i cui componenti (tre uomini: un quarantenne e un cinquantottenne di Frosinone ed un quarantenne di Valmontone) sono stati tratti in arresto.

PUBBLIREDAZIONALE - Alleanza Assicurazioni seleziona giovani laureati (o diplomati), per Frosinone e comuni limitrofi.

PUBBLIREDAZIONALE - Appuntamento fissato per Sabato 15 Dicembre dalle ore 14 presso lo showroom Golden Automobili, SS 156 dei Monti Lepini km 6,600.

PUBBLIREDAZIONALE - Il grandissimo store sorano fa "all in" mettendo sul piatto tutte le occasioni disponibili. Stavolta c'è davvero da leccarsi i baffi.

I più letti di oggi
Il migliore ristorante delle Filippine? È di un sorano
1

ALESSIO PORCU - di Enza PETRUZZIELLO per: Voglio vivere così Magazine Portare la cucina italiana all’estero, facendo scoprire i sapori della nostra ...

Gianfraco Pescosolido assassinato da tre ragazzini con 25 coltellate all'addome
2

FROSINONE TODAY - Tre ragazzini sarebbero gli autori dell'omicidio di Gianfranco Pescosolido, il 56enne di Arce che oramai da anni viveva a ...

Spaccio di droga in via Bellini, rito abbreviato per i tredici indagati
3

FROSINONE TODAY - Spaccio di droga in via Bellini nel capoluogo ciociaro, rito abbreviato per i tredici indagati. I fatti risalgono al giugno ...

Ti potrebbe interessare
Kenneth Yen: il mister miliardo taiwanese ci ha lasciato

Kenneth Yen - Si è spento il 03 Dicembre 2018 Kenneth Yen, imprenditore taiwanese nonché una delle persone più ricche del pianeta. Nato a Taipei il 23 ...