11 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Avezzano – Emergenza neve, comunicato ufficiale del Comune: Lunedì 13 Febbraio scuole chiuse.

Scuole di ogni ordine e grado chiuse fino a lunedì. Torna a nevicare in città, il Sindaco Antonio Floris prolunga la sospensione delle lezioni per gli studenti (il personale sarà regolarmente in servizio) che frequentano gli istituti cittadini di un altro giorno, mentre la task-force di uomini e mezzi torna a spalare la coltre bianca. Operazioni a terra rafforzate dagli interventi in alto di Vigili del Fuoco, mezzi del Comune e privati impegnati a rimuovere i blocchi di neve ghiacciata che pendono dai palazzi mettendo a rischio l’incolumità pubblica.

Liberate quasi completamente le strade e le aree destinate a parcheggi per consentire la sosta soprattutto nelle zone più frequentate e vicino agli uffici pubblici tornati in attività, il Comune, (con l’ausilio dei Vigili del Fuoco intervenuti con un scala per rimuovere il pericolo dai palazzi più alti), ha fatto scattare l’operazione “bonifica” delle pericolose formazioni di ghiaccio dai cornicioni degli edifici transennati nei giorni scorsi per evitare il passaggio dei pedoni nelle zone più a rischio.

Tassello dopo tassello, quindi, il presidio operativo coordinato dal sindaco e dall’Assessore alla Protezione civile Maurizio Bianchini, amplia il raggio d’azione degli interventi nel campo delle scuole, (marciapiedi, piazzali, viali e aree di ingresso) mentre la neve, tornata a cadere in città, rischia di creare altri disagi.

Sul versante rifiuti, invece dove il servizio è rallentato, tanti cittadini hanno accolto l’appello del sindaco a tenerli sul balcone per qualche giorno ed evitare altri problemi: c’è stato una sensibile riduzione dei volumi smaltiti segno di sensibilità e senso civico della gran parte dei cittadini.

Menu