10 ottobre 2012 redazione@ciociaria24.net

ELEZIONI REGIONALI LAZIO, Antonello Iannarilli: “Per la presidenza, in assenza di personalità indiscutibili si proceda alle Primarie”

In vista delle prossime Elezioni Regionali del Lazio, il Presidente della Provincia di Frosinone Antonello Iannarilli ha espresso il suo parere sul prossimo candidato allo scranno più alto della Pisana.

“Per la designazione della candidatura alla Presidenza del Lazio – afferma – il centro destra deve considerare chiare esigenze da parte dei territori di questa regione. Se non fosse individuabile una personalità indiscutibile, di altissimo livello e comprovata esperienza amministrativa si proceda senza perdere tempo alle elezioni primarie, alle quali anche le rappresentanze provinciali possano dire la loro. Nel caso non si voglia procedere alla consultazione primaria della popolazione  – continua Antonello Iannarilli – si tengano comunque in considerazione strettissima le esigenze provinciali e si chiamino a partecipare al confronto per addivenire all’individuazione della candidatura. Decisioni imposte o, comunque, non condivise con la base e con le rappresentanze provinciali in questo momento sarebbero dannosissime. I cittadini del Lazio sono stanchi di imposizioni e sono sfiniti dal mancato ascolto dei loro bisogni, da decenni sottoposti alle necessità di una Capitale vissuta sulle risorse non dell’intera Nazione ma dei cittadini del Lazio. Il centrodestra tenga – conclude il Presidente della Provincia di Frosinone –  ben presenti queste esigenze perché è dalla garanzie da offrire alle province di essere partecipi e protagoniste della costruzione del loro futuro, dalla considerazione della loro rappresentanza concreta nelle sedi opportune, che deriva l’unica speranza di raggiungere un successo alle prossime elezioni regionali”.

Menu