mercoledì 2 maggio 2012

Elezioni Frosinone 2012 – Gerardino Grimaldi (“Nuova Realta”): “Bus in sosta (a motori accesi) in via Tiburtina. Traffico in tilt ed inquinamento in aumento”

Via Tiburtina in tilt. Con la chiusura dell’area adibita alla fermata dei bus e la carenza di spazi nelle aree limitrofe è stato deciso di far sostare i mezzi pubblici extraurbani lungo la strada, proprio di fronte l’istituto scolastico delle Suore Agostiniane creando addirittura delle apposite strisce gialle di delimitazione per la sosta dei mezzi stessi.

Il fatto però che tali segnaletiche orizzontali siano posti proprio lungo una delle due carreggiate rende la viabilità molto difficoltosa per chi vi transita se non addirittura impossibile poiché, nei momenti di maggiore transito viario (orari di punta ed orari entrata ed uscita scuole) la sosta dei mezzi pubblici crea non pochi problemi specialmente quando, poi, oltre ai mezzi in sosta (anche se momentanea) lungo le due carreggiate si trova a transitare un altro bus che occupa gran parte della strada visto che già una delle due carreggiate “ospita” gli altri mezzi pesanti. Immaginiamoci cosa potrebbe succedere se transitassero due bus!

A farne le spese, oltre agli automobilisti, sono anche i bambini e ragazzi che escono dalle scuole e che si ritrovano il passaggio pedonale intralciato. Se ci aggiungiamo anche il fatto che i bus restano fermi ma a motori accesi possiamo aggiungere che il tutto, oltre a creare problemi di traffico, amplifica ancor di più il problema dell’inquinamento atmosferico che vede Frosinone tra le prime città d’Italia in fatto di inquinamento e di presenza di Polveri sottili (Pm10).
Tale vicenda, che ritengo vergognosa in una città capoluogo come Frosinone, dovrebbe essere portata all’attenzione della prossima amministrazione comunale in maniera fattiva e senza far finta di nulla cercando di garantire sia la viabilità, sia la migliore vivibilità e la diminuzione dell’inquinamento atmosferico. E tutto ciò potrebbe esserci solo creando una nuova zona di sosta per gli autobus che non sia la strada e che permetta loro di sostare a motori spenti.

Si parla tanto di lotta all’inquinamento quando non vengono adottate quelle piccole misure atte ad attenuarlo. Personalmente, insieme al candidato sindaco Nicola Ottaviani, porterò avanti questa battaglia di civiltà così come tutti quei piccoli accorgimenti che tenderanno a fare in modo che Frosinone non venga ricordata come la città più inquinata d’Italia che affronta il problema in maniera errata come del resto hanno fatto le amministrazioni comunali che si sono succedute in questi anni.

PUBBLIREDAZIONALE - Mazda ti ha risolto tutti i problemi. Potrai continuare a viaggiare diesel finché vorrai. Ecco i dettagli.

Ti potrebbe interessare
Come modificare le campagne pubblicitarie su Facebook dopo l'upgrade dell'algoritmo

Facebook - Vi ricordate i bei tempi, quelli in cui, a fronte di un investimento pari a un centinaio di euro, si ...