lunedì 26 ottobre 2015

Droga, alcool e slot: cani poliziotto ed agenti nelle sale giochi di Frosinone

Nella giornata di venerdì, ed in particolare nelle ore serali, il Questore Santarelli ha predisposto servizi straordinari di controllo del territorio per combattere i reati in materia di stupefacenti, abuso di alcool e gioco d’azzardo. Nel mirino della Polizia di Stato luoghi di ritrovo dei giovani, sale slot, ed arterie stradali di maggiore scorrimento.

In campo, oltre a pattuglie delle Volanti e del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, una unità cinofila antidroga. Specifici servizi sono stati predisposti con l’ausilio della Polizia Stradale per sanzionare coloro che si mettono alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o in stato di ebbrezza, avvalendosi per i rilievi di strumentazione tecnica come l’etilometro.

Nel bilancio dell’attività di polizia, il controllo di 3 sale slot del capoluogo, l’identificazione 493 persone, la verifica della regolarità di 364 veicoli, l’irrogazione di 33 sanzioni al codice della strada ed il ritiro di un documento di circolazione. L’infallibile fiuto del cane poliziotto ha, inoltre, consentito il rinvenimento, all’esterno di uno degli esercizi commerciali controllati, di circa 6 grammi di hashish, gettati probabilmente a terra da chi ha voluto liberarsene alla vista dei poliziotti.

PUBBLIREDAZIONALE - Strepitosa iniziativa firmata Jolly Automobili, la concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia. Ecco tutti i dettagli.

PUBBLIREDAZIONALE - La Dott.ssa Claudia Malerba, specialista in Ginecologia del CE.RI.M. di Sora, spiega l'iter da seguire per vivere serenamente questo magnifico periodo.

PUBBLIREDAZIONALE - Una scelta così vasta non si è mai vista! Lucio Macci e Lorenzo Volpone spiegano tutti i dettagli di questa nuova magnifica iniziativa firmata Gruppo Jolly Automobili.

Ti potrebbe interessare
Posizionamento SEO: la guida con le sette regole

Guida Posizionamento SEO - Vuoi avere successo nel posizionamento SEO? Ecco la guida con le sette regole d’oro. Seguile tutte alla lettera, con ...