17 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Discarica di via Le Lame a Frosinone, un ecomostro da 625mila tonnellate di rifiuti

Numeri che fanno paura ed eventuali conseguenze agghiaccianti, stando a quanto dichiarato da Giuseppe Pettenati, responsabile dello sportello di Frosinone del Movimento per la Difesa del Cittadino. La discarica di via Le Lame nella zona industriale del capoluogo, secondo Pettenati, andrebbe bonificata e risanata immediatamente, in quanto contiene la bellezza di 625 mila tonnellate di rifiuti, una vera minaccia per i cittadini.

Peraltro dalla macerazione dei rifiuti, aggiunge il responsabile Mdc, si forma il percolato, liquido di colore nero e nauseabondo contenente sostanze pericolose come metalli, diossina, quest’ultima palesemente cancerogena. Una soluzione al problema, secondo Pettenati sarebbe l’attuazione di un ciclo integrato dei rifiuti.

Foto: archiquando.blogspot.com

Menu