sabato 26 marzo 2016 redazione@frosinone24.com

Dick ritrova il suo padroncino grazie alla Polfer di Frosinone

Felice esito dell avventura di un bellissimo setter di Frosinone. Venerdì pomeriggio gli agenti della polizia ferroviaria in servizio presso il posto fisso nella stazione di Frosinone, durante una attività di controllo dei binari vicini allo scalo del capoluogo ciociaro, notavano la presenza di uno splendido cane che zampettava sulla strada ferrata con aria smarrita.

Allertati gli agenti della polizia provinciale di Frosinone, immediatamente, con l’ausilio del lettore del microchip, questi ultimi risalivano al proprietario di Dick che risultava essere un cittadino frusinate residente vicino via Marittima.

Dopo i controlli veterinari di rito compiuti dal servizio Asl di Frosinone che attestavano la salubrità del cane, il padrone dell animale veniva contattato dal personale della polizia provinciale e, felicissimo del ritrovamento di Dick, riferiva che il cane gli era stato rubato alcuni giorni prima. Portato presso il posto Polfer, dove era stato temporaneamente ricoverato il cane, il proprietario alla vista di Dick si emozionava e veniva subito riconosciuto dall’animale che gli veniva affidato.

Foto di repertorio

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA