14 febbraio 2012 redazione@ciociaria24.net

Convitto – IIS Parravano: migliorato il Piano dell’Offerta Formativa

L’assessore Provinciale Gianluca Quadrini alla Pubblica Istruzione parala del Dimensionamento Scolastico appena approvato ed assicura che con il dimensionamento della rete scolastica anno 2012-2013, l’offerta dell’istruzione è stata ampliata e migliorata; abbiamo garantito a tutti gli studenti il diritto a una scuola di buon livello e garantito alle comunità locali un’istruzione più vicina e adeguata alle economie dominanti. In particolare per quanto riguarda il comprensorio arpinate il Convitto Nazionale Tulliano viene annesso all’Istituto comprensivo Marco Tullio Cicerone, invece all’IIS Tulliano è stato istituito anche l’indirizzo Liceo Scientifico.

<<Il Convitto Nazionale Tulliano rappresenta, da anni, un’importante realtà nel contesto sociale e culturale del comprensorio, esso nacque per rispondere alla crescente domanda di una formazione scolastica superiore nell’area tecnico-commerciale, esigenza molto sentita all’interno di una realtà sociale. Purtroppo nel corso degli anni questa istituzione storica è andata a decadere arrivando ad avere per l’anno scolastico in corso soltanto con 6 iscritti alla scuola Primaria (1 iscritto alla Classe 1^ e 5 iscritti alla Classe 5^) e ben 0 iscritti alla Scuola Media, mentre i convittori sono 15, il tutto ben al disotto dei minimi garantiti.

Questo avrebbe portato quest’anno all’inevitabile chiusura di questa Istituzione Scolastica prestigiosa ed io, con il mio piano di dimensionamento che prevede l’accorpamento all’Istituto Comprensivo Cicerone, ne ho assicurato la permanenza in vita con un progetto di rilancio più ampio in sinergia con gli alunni dell’Istituto Comprensivo. Sono stato attaccato per aver decretato, a detta di qualcuno, la chiusura di tale Istituzione ed invece proprio in questo modo ci sarà il rilancio. Ho pronti 1.200.000,00 euro circa da spendere sulla struttura per permettere al Liceo di rientrare e non appena il dirigente della nuova istituzione creata dopo il dimensionamento da settembre firmerà la convenzione, tutti gli alunni potranno rientrare in sicurezza dopo i lavori.

Questo sarà necessario anche perché con l’istituzione del Liceo Scientifico presso l’I.I.S. Tulliano di Arpino si avrà bisogno di altri spazi adeguati per questa nuova offerta didattica che ho voluto attivare nel mio paese. Molti ragazzi avranno a Sora al Liceo scientifico e dall’anno prossimo chi sceglierà per questo prestigioso indirizzo di studi, potrà venire anche ad Arpino nella città di Cicerone, rinomata proprio per la scuole.

Tutto quello che io ho fatto anche quest’anno, dopo l’attivazione anche l’anno scorso dell’Odontotecnico alla sezione professionale del Tulliano, lo faccio nell’interesse del mio paese e soprattutto nell’interesse degli alunni e dei docenti e personale tutto che ivi operano e lavorano, garantendo loro anche il livello occupazionale oltre che il prestigio.

Menu