venerdì 1 aprile 2016 redazione@frosinone24.com

Controlli straordinari a Frosinone con riforzi dall’Abruzzo. Occhi puntati sulle sale giochi

Nella serata di ieri un servizio straordinario del territorio è stato predisposto dalla Questura nel territorio del capoluogo. Personale delle Volanti, con la collaudata collaborazione di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo hanno effettuato controlli, presso obiettivi sensibili e maggiori arterie viarie della città, tesi al contrasto dei reati predatori.

Una particolare attività di polizia è stata predisposta presso due sale giochi di Frosinone con riguardo agli avventori. Un cinquantenne frusinate è stato denunciato per guida in stato ebbrezza perché risultato positivo al test effettuato con l’etilometro, con un valore di circa 6 volte superiore al limite consentito.

All’uomo è stata inoltre sottoposta a sequestro la moto sulla quale era alla guida. Altro personale è stato invece impegnato, unitamente agli agenti della Polfer, nel controllo dei passeggeri in transito presso la stazione ferroviaria di Frosinone, nelle fasce orarie di maggiore affluenza dei pendolari di rientro in città, al fine di garantirne la massima sicurezza. Nel corso dei servizi straordinari di polizia sono stati effettuati 4 posti di controllo, identificate104 persone e sottoposti a verifiche 34 veicoli.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI IN CIOCIARIA