giovedì 29 marzo 2012

Controlli della Polizia ai semafori anti accattonaggio: Denunciate tre persone

Questa mattina, quattro pattuglie delle Volanti e personale del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica sono state impiegate per un servizio straordinario di controllo del territorio, voluto dal Questore di Frosinone, per monitorare e contenere il fenomeno dell’accattonaggio.

Obiettivo della mirata attività di Polizia, contrastare il fenomeno dello sfruttamento, in particolar modo dei minori,  piuttosto diffuso tra i “lavavetri” nonché salvaguardare  coloro che  spinti da situazioni di disagio sociale ed economico sono spesso  costretti , per necessità, o da vere e proprie organizzazioni criminali a chiedere denaro agli automobilisti in transito.

Altra finalità rilevante è stata quella di garantire una maggiore sicurezza sulle strade cittadine evitando pericoli all’incolumità sia degli automobilisti che degli stessi lavavetri; non sono inoltre  mancate segnalazioni su linea 113 di cittadini  importunati da alcuni di loro dagli atteggiamenti  molesti messi in atto per ottenere denaro.

I servizi sono stati predisposti nella giornata odierna in coincidenza dello svolgimento, in località Casaleno, del mercato settimanale, nel quale si concentrano  molte persone dedite all’accattonaggio per via dell’afflusso di numerosi cittadini provenienti anche dai paesi limitrofi.

Ad essere controllati dai poliziotti anche altri luoghi tra i quali incroci stradali regolati da impianti semaforici, centri ed attività commerciali, uffici postali, solitamente  presidiati dai pendolari della mendicità.

Quindici le persone controllate tra cui un minorenne, tutte di origine rumena,  che giornalmente fanno la spola tra alcuni campi nomadi della capitale ed il capoluogo ciociaro a bordo di pullman dell’azienda Cotral.

Gli agenti li hanno  accompagnati in Questura dove sono stati sottoposti, presso il Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, a rilievi foto-dattiloscopici  per accertarne compiutamente l’identità grazie al sistema informatico Afis.

L’esito degli accertamenti ha portato alla denuncia di due donne ed un uomo  per inosservanza al Foglio di Via Obbligatorio da Frosinone.

Precedenti penali per reati contro il patrimonio, violenza, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale sono invece emersi a carico di alcune delle persone controllate per le quali è stata attivata la procedura per  l’applicazione della misura del Foglio di via Obbligatorio dal comune di Frosinone.

Indagini sono in corso per verificare se le persone sottoposte ai controlli di oggi siano nelle mani di organizzazioni criminali che non esitano a farne oggetto di sfruttamento.

 

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Il primo atto del nuovo Presidente del Consiglio? Una 'grana' ciociara!
3 ore fa

LA PROVINCIA - Giuseppe Conte L’avvocato Giuseppe Conte, nelle more delle consultazioni per diventare il Presidente del Consiglio dei Ministri, ha un ...

Uccide la moglie a coltellate ma rimane in libertà poi ruba un gelato e finisce in carcere
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Per aver ucciso la moglie con tredici coltellate non è finito in carcere, invece per aver rubato un gelato da ...

Sora, beccato dipendente pubblico 'furbetto' del cartellino
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Beccato dai carabinieri mentre era assente sul posto di lavoro nonostante avesse regolarmente timbrato e per questo è stato denunciato ...

Ravel, Ligeti, Messiaen, Franck: il nuovo fascinoso disco del Duo Gazzana
7 ore fa

DUO GAZZANA - Lo scorso 20 aprile è apparso sulla scena mondiale il nuovo lavoro discografico del Duo Gazzana, (Natasha e Raffaella, violino e pianoforte). ...

È venuto a mancare Damir Casinelli
8 ore fa

DAMIR CASINELLI - Nelle ultime ore è venuto a mancare il giovane Dott. Damir Casinelli. I funerali saranno celebrati Sabato 26 Maggio 2018 alle ore 15:30 nella ...

Oggi la presentazione ufficiale della 14a POGGIO-VALLEFREDDA
8 ore fa

FRANCO MANCINI - Si terrà oggi pomeriggio alle 19:00, presso la sala conferenze dello stabilimento Real Caffè in via Selci a Frosinone, la presentazione ...

SORA - «Pulizie nelle scuole: gli arretrati possono essere pagati in surroga»
8 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «I lavoratori che effettuano le pulizie nelle scuole, vale a dire quelli dell’appalto per i “servizi di pulizia, ausiliariato ...

Sora Calcio: domenica a Latina la partita che vale l'Eccellenza
9 ore fa

SORA CALCIO - Tutto pronto per la semifinale playoff Promozione tra Sora e Sporting Genzano, che si giocherà domenica allo stadio Francioni di ...

Ci ha lasciato Maria Alonzi
9 ore fa

MARIA ALONZI - Il giorno 22 Maggio 2018, alle ore 06:00, è venuta a mancare, all'età di 78 anni, MARIA ALONZI (in Testa). I funerali si sono il 23 ...

L'INTERVISTA - Loreto Marcelli
1 giorno fa

LORETO MARCELLI - Loreto Marcelli è stato eletto al Consiglio Regionale nell'ultima tornata dello scorso 4 Marzo, nella quale si sono svolte anche le elezioni ...

CAMPOLI APPENNINO - Una bellissima storia di rinascita economica e turistica
1 giorno fa

ARDUINO FRATARCANGELI - RES CIOCIARA, Assemblea Permanente del Territorio, e Associazione ospitalità ciociara, nell'ambito del lavoro di animazione territoriale per lo sviluppo turistico, ...

Coordinatore delle attività di Staff dell’A.S.L.: quali sono i compiti assegnati?
1 giorno fa

LORETO MARCELLI - «Nei giorni scorsi il M5S ha depositato un’interrogazione regionale a firma del portavoce Marcelli in merito ai compiti ...

Parte il Sottocosto Expert Lucarelli Sora: 12 pagine di affari imperdibili. Ecco il volantino!
2 giorni fa

EXPERT LUCARELLI SORA - Expert Lucarelli Sora dà il via al sottocosto: 12 pagine di affari imperdibili vi aspettano presso il grandissimo store situato in ...