14 ottobre 2012 redazione@ciociaria24.net

CONFARTIGIANATO FROSINONE – Dal 29 Ottobre aggiornamenti per i pizzaioli con un esperto d’eccezione: Giovanni Gandino

La Confartigianato di Frosinone prepara l’ennesimo aggiornamento professionale per i pizzaioli, questa volta con un consulente d’eccesione: Giovanni Gandino. Di seguto la nota stampa ufficiale che presenta l’evento.

Divenuto oramai consuetudine dell’ultimo lunedì di ogni mese, l’aggiornamento professionale, a cura di Confartigianato Frosinone, rivolto alla categoria dei pizzaioli riscontra sempre più successo e partecipazione con il tecnico e consulente d’eccezione Giovanni Gandino. Piemontese trapiantato a Roma nonché perito agrario, Gandino approfondisce i suoi studi nella scuola Arte Bianca di Torino, rivolgendo le sue attenzioni nel campo della ristorazione, panificazione e pizzeria, specializzandosi in tecniche di produzione, procedimenti di lievitazione e conoscenza delle materie prime di cui è consulente e docente.

Presente in molte trasmissione televisive, è autore anche di diversi libri ed attualmente tecnico del Mulino Polselli, azienda leader del settore farine che in collaborazione con Confartigianato mette a disposizione della categoria Pizzeria e Panificazione le proprie capacità formative. Nelle sedute effettuate presso i locali della Confartigianato imprese Frosinone vengono illustrate tutte le nozioni basilari e di approfondimento sulle conoscenze delle materie prime necessarie ad elevare il livello professionale della categoria pizzaioli nonché essere rivolto anche a coloro prossimi all’avvio dell’attività stessa.

Le sedute, a partire prossimo dal 29 ottobre, saranno ripetute ogni ultimo lunedì dei prossimi mesi ed è consigliata, considerata la numerosa partecipazione, la prenotazione rivolgendosi alla segreteria organizzativa in Frosinone Via Marittima 183, oppure contattando il 0775.212283 – 211609. Piena soddisfazione viene espressa dal dirigente alimentazione di Confartigianato imprese Frosinone, Ernesto Gargani, che vede negli argomenti trattati quali Tecniche di produzione, procedimenti di lievitazione, schede tecniche di prodotti, utilizzazione di macchinari, conoscenza delle materie prime, curiosità e false credenze, una forte propensione alla conoscenza di contenuti determinanti per una spinta qualitativa verso il settore della pizzeria.

[nggallery id=34]

Menu