mercoledì 20 agosto 2014

Clamoroso a Latina: il Comune “spegne” le chiese

Le 38 chiese di Latina rischiano di restare al buio. Nel 1954, come riportato su h24notizie.com, il consiglio comunale del capoluogo pontino aveva stabilito “di sostenere l’onore relativo al pagamento dell’energia elettrica delle chiese della città, stipulando i relativi contratti di utenza, in considerazione del fatto che gli edifici in questione, in quanto costruiti dal Consorzio di Bonifica e dall’Onc, risultavano, all’epoca, in capo al Demanio dello Stato e non era dato conoscere i destinatari, le modalità e i tempi per la consegna”.

Dopo 60 anni i tempi sono evidentemente i tempi sono cambiati, tant’è che il Comune si rifiuta di continuare a pagare i quasi 200mila euro all’anno necessari per il “bollettone”. Le parrocchie avrebbero ricevuto un ultimatum, alias preavviso di due settimane: o si accollano la bolletta elettrica, oppure resteranno al buio (clicca qui per leggere tutto l’articolo)

Ben 400 vetture disponibili a prezzi vantaggiosissimi dal 14 al 22 Aprile.

BICICLETTA BAMBINI - Quando la vedranno resteranno senza parole per la gioia. Ma al di là della gratificazione per la ...

ELICOTTERO TELECOMANDATO - L'elicottero telecomandato GP TOYS G610, a Raggi Infrarossi, con giroscopio integrato, strepitosamente stabile, con 3,5 canali, super resistente ...

VASCA IDROMASSAGGIO GONFIABILE - Realizzata con laminato in PVC e tecnologia Fiber-Tech, dotata di Sistema a bolle, questa vasca idromassaggio ...

Una polo esclusiva, un'occasione pazzesca che non vi ricapiterà - Quando si dice un'occasione pazzesca. La Polo Fendi da Uomo ...

Quartier Generale dei Super Pigiamini, il sogno diventa realtà - Gattoboy, Gufetta, Geko! Fantastico trio, che nell'oscurità, sfida e combatte ...