Ciociari alla guida drogati: notte di denunce a Frosinone

La scorsa notte a Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, nel corso di un servizio al controllo della circolazione stradale, hanno denunciato:

  • un 37enne di Ceccano per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Il giovane uomo è stato sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica. Dagli accertamenti eseguiti, lo stesso è risultato positivo alla “cocaina”, con contestuale ritiro della patente di guida;
  • un 50enne di Ceccano per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Lo stesso, sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica, si è rifiutato di sottoporsi ai previsti accertamenti. La patente di guida gli è stata ritirata ed il veicolo posto sotto sequestro. Contestualmente l’uomo è stato anche segnalato alla locale Prefettura – Ufficio territoriale del Governo in quanto trovato in possesso di gr. 5,50 di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, sottoposta a sequestro;
  • un 21enne del Capoluogo per guida senza patente, poiché sorpreso alla guida di autovettura senza averla mai conseguita;
  • un 27enne cittadino rumeno per inosservanza al foglio di via obbligatorio. Lo stesso, nonostante il divieto, è stato sorpreso nel comune di Frosinone.

Inoltre,nel tardo pomeriggio di ieri, a Ceccano, i militari della locale Stazione hanno arrestato un 33enne di Arnara per il reato di “furto aggravato”. I militari hanno dato corso ad un provvedimento di aggravamento di misura cautelare degli arresti domiciliari, poiché che l’uomo in più occasioni non ha ottemperato a quanto impostogli dall’Autorità giudiziaria. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Frosinone.

Menu