Pubblicità
lunedì 5 marzo 2012

Isola del Liri – Che fine hanno fatto i rimborsi per le spese scolastiche al Comune di Arpino?

Il Comune di Arpino ha “smarrito” le somme da rimborsare alle famiglie aventi diritto stanziate per i rimborsi spese e le borse di studio per le scuole dei tre gradi d’Istruzione, riguardanti gli anni scolastici 2009, 2010 e 2011. Il ritardo nell’erogazione dei contributi ha messo in gravi difficoltà tutte quelle famiglie che, in condizioni di scarsa disponibilità economica, non possono sostenere le notevoli spese per l’Istruzione dei propri figli. Esse, con grande fatica e dignità, sono costrette ad anticipare il pagamento dei testi scolastici, spese varie per l’istruzione dei propri figli, abbonamenti ed altro che può essere rendicontato con la speranza di essere un giorno rimborsate. Ad oggi tutto ciò non è avvenuto per gli anni pregressi indicati e, mentre si continua ad aspettare i vecchi rimborsi, se ne accumulano nuovi altri relativi all’anno scolastico corrente. Molte famiglie sono in seria difficoltà economica e, tra affitto e spese scolastiche, non arrivano alla fine del mese in una realtà in cui la disoccupazione è la regola e non l’eccezione.

L’assessore provinciale Quadrini si chiede dove vadano a finire questi stanziamenti e denuncia ancora una volta la totale indifferenza che l’Amministrazione comunale ha nei riguardi dei cittadini e soprattutto il fatto che non ci rende conto che questi ritardi provocano gravi danni alle famiglie.

 L’Assessore Prof. Ing. Gianluca QUADRINI

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.