giovedì 27 dicembre 2012

CGIL – La CGIL presenta un esposto per la convenzione del Servizio Ambulanza

FP CGIL

Finisce con un esposto alle Autorità di controllo competenti la gestione del servizio di ambulanze nelle province di Roma, Latina, Viterbo e Frosinone da parte della Croce Rossa Italiana. “È la seconda volta in un anno e mezzo – ricorda Gianni Nigro della Funzione Pubblica Cgil di Roma e Lazio – che la Croce Rossa abbandona il servizio in convenzione. Spero che non ci sia una terza possibilità, perché questa volta ci sono state delle irregolarità”. Nell’esposto preparato dal sindacato e inviato anche alla Corte dei conti e al commissario ad acta Enrico Bondi sono elencate una serie di violazioni del contratto stipulato con la Regione. Primo tra tutti il divieto, non rispettato, di subappaltare il servizio avuto in gestione dall’Ares 118. “La Cri ha poi attivato una procedura – si legge nel documento inviato anche alla guardia di finanza e ai carabinieri – al massimo ribasso indicando un importo di 159.360 euro al mese per gli infermieri”.Il secondo punto individuato dalla FP Cgil nell’esposto è quello relativo ai 91 autisti precari che per sette anni hanno lavorato con l’Ares 118. Nel protocollo d’intesa, quindi, la Croce Rossa si impegnava a stabilizzarli. Una promessa che sarebbe venuta meno con “l’allontanamento di almeno 50 lavoratori”.

Emblematico è quanto accaduto in provincia di Frosinone. Qui infatti è stata aperta una selezione per le postazioni di Ceprano, Cassino e Atina, finanziata con 1 milione e 620 mila euro dalla Regione. Per partecipare, però, bisognava aver sostenuto il corso di formazionePSTI (Pronto Soccorso Trasporto Infermi). Si tratta di un titolo in possesso esclusivo dei volontari Cri, ma non di tutti quegli autisti che negli ultimi anni avevano lavorato per l’emergenza 118.

Ma non finisce qua: sull’ambulanza classificata MSB e MSA è prevista infatti la presenza di un barelliere, oltre che del Medico, dell’Infermiere e dell’Autista, ma sull’impiego di questa particolare figura professionale da parte della Croce Rossa non ci sarebbe nessuna certezza. “Sarebbe grave – continua la FP Cgil nell’esposto – se, in alternativa all’attivazione degli uffici del lavoro, la Cri stia utilizzando propri volontari a costo zero, ad invarianza di finanziamento Regionale!”

“La Croce Rossa – spiega Nigro – non ha mantenuto gli accordi sottoscritti con la Regione e con i sindacati. La soluzione più economica e razionale sarebbe l’affidamento diretto all’Ares 118, ma c’è il blocco delle assunzioni. Ora speriamo che il nuovo bando affidi il servizio di ambulanze a un solo soggetto privato”.
Nel frattempo, Beatrice Moretti della FP CGIL di Frosinone fa sapere di essere subito intervenuta direttamente sulla controversa selezione, avvenuta i primi di dicembre presso il Centro dell’Impiego di Frosinone per n° 16 autisti/soccorritori da assumere da parte della CRI presso le sopra richiamate postazioni di Ceprano, Cassino e Atina. La FP CGIL aveva ottenuto così che anche chi fosse in possesso di titoli equipollenti al “PSTI” potesse partecipare ma – visto che non era stata prevista contemporaneamente una riapertura dei termini del bando contestato – ha garantito come Organizzazione Sindacale, una volta che è stata pubblicata la graduatoria finale, assistenza legale a tutti i partecipanti illegittimamente esclusi.

Roccasecca, perde il controllo del furgone: si schianta e muore contro un tir fermo (foto)
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Un impatto terribile che non gli ha lasciato scampo. Un 32enne di Cava dei Tirreni la scorsa notte ha perso ...

Cervaro, perde il controllo della moto e finisce fuori strada: muore Daniele Valente
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Ha perso il controllo della moto e dopo essere finiti contro un'auto in sosta si è schiantato a terra. E' praticamente ...

Omicidio Pompili, i bambini di Gloria dati in adozione. Respinte le richieste della nonna
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - I bambini di Gloria Pompili, la ragazza di 23 anni residente a Frosinone e trovata cadavere lo scorso anno sulla Monti ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
4 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
4 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
19 ore fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

David Sassoli a Isola del Liri, incantato dalla Cascata e dalla dimora storica dei Duchi di Sora
2 giorni fa

ANTONELLA DI PUCCHIO - “Abitate in un posto da favola, non ci sono altre parole per descrivere questi luoghi”. David Sassoli è tornato sulle rive ...

Super coltivazione di marijuana scoperta dai Carabinieri in Valle di Comino
2 giorni fa

CARABINIERI SORA - Nella tarda serata di ieri, a San Donato Val di Comino, i militari della locale Stazione hanno arrestato per “coltivazione ...

SORA - Uomo nei guai per sottrazione di minore
2 giorni fa

POLIZIA SORA - Gli operatori del Commissariato di PS di Sora hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un giovane rumeno, per sottrazione di minore ...

È venuta a mancare Anna Maria Colantonio
2 giorni fa

ANNA MARIA COLANTONIO - Il giorno 16 Luglio 2018, alle ore 20:35, circondata dall'affetto dei suoi cari, è venuta a mancare, all'età di 71 anni, ANNA MARIA COLANTONIO (vedova ...

SORA - Corso per Ufficiali di Polizia Giudiziaria, ieri la consegna degli attestati per 37 agenti
2 giorni fa

POLIZIA LOCALE SORA - Si è tenuta mercoledì 18 luglio, alle ore , nella Sala Consiliare del Comune di Sora, la cerimonia di consegna degli attestati del ...

SORA - Casapound punta il dito sui centri d'accoglienza: «Vanno controllati periodicamente»
2 giorni fa

ROBERTO MOLLICONE - Ancora un azione di CasaPound Italia contro il business accoglienza. I militanti sorani del movimento della tartaruga frecciata hanno affisso ...

Ci ha lasciato il Prof. Pietro Amicucci
3 giorni fa

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...