martedì 19 novembre 2013

CEPRANO SHOCK: ARRESTATO IL SINDACO GIOVANNI SORGE

All’alba di stamane i carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone hanno arrestato il sindaco di Ceprano, Giovanni Sorge, con l’accusa di tentata concussione e possesso di documenti di identificazione falsi. Sotto shock la cittadina laziale. Il provvedimento è stato emesso dal gip di Frosinone, Francesco Mancini, constestualmente ad un’inchiesta coordinata dal procuratore capo di Frosinone, Giuseppe De Falco.