Cedrone (lista Marzi): L’europrogettazione strumento di crescita economica.

“Ho molto apprezzato le proposte cui si è fatta portatrice ‘L’impegno’, l’associazione presieduta da Aldo Mattia, presso i candidati a sindaco. In particolare, ho sposato completamente quanto affermato in merito all’europrogettazione e alla eventualità di aprire uno sportello europeo”, ha detto Enrico Cedrone, candidato della lista Marzi in occasione delle prossime consultazioni amministrative. “Per lavoro ho già accumulato esperienze nell’ambito della finanza europea. Ho contribuito in prima persona, infatti, alla creazione dei Progetti Speciali Territoriali di Area Vasta che intendevano promuovere le sinergie tra diversi comuni della Val Comino per costituire comunità più ampie, andando a favorire lo sviluppo di tali aree dal punto di vista turistico, culturale, economico e sociale, mediante l’utilizzo dei fondi europei. Si rende necessario, in questo momento, riuscire ad attrarre fondi dall’Europa anche a causa dei mancati introiti provenienti dal governo centrale e dalle Regioni. Nel programma della coalizione che sostiene Domenico Marzi – ha aggiunto – non poteva certo mancare una sezione dedicata proprio alle politiche europee, viste come strumento per  favorire lo sviluppo dell’economia cittadina. Sono una persona coerente e considero questa esperienza a fianco di Marzi – un uomo capace, carismatico, competente e concreto – una naturale prosecuzione della precedente”.

Menu