C’è una passione vivente in Ciociaria che si svolge dalla bellezza di 93 anni, ecco dove

Venerdì prossimo, alle ore 20.30, in Piazza Vittorio Emanuele, si rivivrà il dramma del Golgota, la Crocifissione di Gesù. Sono trascorsi molti anni, si sono susseguiti tanti volti ma questa manifestazione non ha mai perso il suo fascino, grazie all’instancabile impegno degli organizzatori e di quanti con generosità offrono la propria collaborazione.

Con il passare degli anni la rievocazione della Passione di Gesù, oggi alla sua 93° edizione, è divenuta sempre più partecipata, coinvolgendo tutta la popolazione del piccolo centro ciociaro. Le scene in programma per questa edizione oltre che a toccare con mano gli attimi della Passione e morte di Gesù si soffermeranno su alcuni degli episodi più significativi della presenza del Figlio dell’Uomo come la resurrezione della figlia di Giairo. A termine della recita, dalla Collegiata di Santa Maria Maggiore si snoderà per le vie del paese la processione del Cristo morto e dell’Addolorata con la partecipazione del corteo storico.

< >. Un appuntamento con la fede e la tradizione da non perdere, in cui il silenzio, la preghiera e il canto corale ne fanno da cornice.

Menu