Pubblicità
giovedì 29 marzo 2012

Casalvieri, Istituto Comprensivo: Gianluca Quadrini impegnato a salvare l’offerta didattico-formativa

Continua l’impegno preso dall’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianluca Quadrini nei confronti delle diverse realtà scolastiche della provincia. Stamane, infatti, l’assessore ha visitato, su richiesta delle Istituzioni locali l’Istituto Comprensivo di Casalvieri, dove ad accoglierlo c’era il Sindaco Moscone, la Delegata all’Istruzione del Comune e tutto il corpo insegnante, dove scampato il pericolo accorpamento per espressa volontà dell’Assessore stesso di salvaguardare le piccole scuole dei piccoli comuni, si presentava ora l’annoso problema della formazione delle classi.

<<Come già in precedenza ho affermato – commenta l’assessore – il piano di dimensionamento scolastico di quest’anno è stato il più difficile degli ultimi 15 anni che l’Amministrazione  Provinciale si è trovato ad attuare, sono stati molti i paletti fissati dalla recente legge finanziaria ma, la prima cosa di cui si è tenuto conto è stato e, continuerà ad essere,  il diritto allo studio dei nostri figli. L’Istituto Comprensivo di Casalvieri è stata, insieme ad altri piccoli comuni, una delle realtà salvaguardate dall’accorpamento e così ho fatto mantenendo integra l’Istituzione, questo è stato un grande primo risultato ed oggi sono qui per trovare insieme ai Dirigenti Scolastici ed alle Istituzioni locali una concreta soluzione riguardo l’organizzazione delle classi per nuovo anno scolastico. Il problema che la scuola secondaria di primo grado in questione, si trova ad affrontare è, infatti, oltre che di carattere logistico anche strutturale. Per questi motivi l’Assessore Quadrini ha proposto per il prossimo anno scolastico la formazione di due prime medie e lo sdoppiamento delle seconda molto numerosa  in due classi. Mi attiverò con tutte le  forze per garantire che questo problema venga risolto nei migliori dei modi e, nel farlo, non dimenticherò le esigenze di questi piccoli scolari che si stanno appena affacciando al mondo della scuola e le giuste premure dei loro genitori, io dico sempre che nella scuola i protagonisti sono e resteranno sempre i ragazzi >> conclude l’Assessore. 

L’Assessore Provinciale Gianluca Quadrini

 

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.