venerdì 9 Ottobre 2015

Casaleno in gestione per 60 anni: arriva il secolo della definitiva consacrazione di Frosinone

Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani ha convocato il Consiglio comunale per il prossimo 15 ottobre, per portare all’approvazione della massima assise numerose delibere, tra le quali spiccano la concessione di costruzione e gestione del nuovo stadio Casaleno e lo sblocco dell’utilizzo delle zone agricole della periferia urbana. Per quanto riguarda lo stadio è stata prevista la possibilità di concedere l’impianto, al fine di completare i lavori e di gestirlo, da parte del privato, per un periodo compreso tra i 50 ed i 60 anni, rientrando nell’investimento, di circa 800 milioni di euro, attraverso i proventi derivanti dall’affitto delle strutture commerciali di circa 4.500 mq di superficie, e dello stesso campo di calcio, anche per altri eventi.

Il Comune terminerà la parte dei lavori di propria competenza consegnando al privato una struttura per circa 12.000 spettatori entro fine anno, mentre il gestore privato amplierà l’impianto fino ai 16.000 posti necessari per la serie A. Sempre in Consiglio comunale arriverà un’importante pratica urbanistica con la quale si individueranno le linee guida per permettere l’adozione delle varianti al Piano regolatore generale per le zone agricole, in cui i privati potranno realizzare nuovi impianti sportivi convenzionati, mettendo a disposizione del Municipio un monte ore gratuito per portatori di handicap ed altre categorie svantaggiate.

In questo modo viene attivata una nuova fase di valorizzazione per le zone agricole, che sono rimaste inutilizzate da circa cinquant’anni, per almeno due terzi della loro estensione, per assenza di imprese del settore o coltivazione dei fondi. «Sono due interventi, quello sullo stadio Casaleno e quello sulla valorizzazione delle zone agricole della periferia urbana, attesi da molti anni in città e che sicuramente potranno migliorare sia gli standard che l’economia del capoluogo» ha commentato il sindaco Nicola Ottaviani.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.