giovedì 8 maggio 2014

Cane eroe salva bimbo di 3 anni dal morire congelato

Una storia che ha commosso gli States. Nel North Dakota il piccolo Carson Urness, 3 anni appena, è stato salvato da Cooper, il suo cane, dal morire congelato. Il piccolo si era smarrito tra i boschi di Cooperstown, paese agricolo 200 km a nord di Fargo e non lontano dal confine con il Canada. In quelle zone, nonostante Maggio sia iniziato da un bel pezzo, le temperature sono ancora proibitive e raggiungono valori prossimi allo zero. Nel momento in cui si è perso Carson, inoltre, pioveva e tirava vento. La famiglia del piccolo possiede una fattoria di circa 800 ettari che confina con boschi e terreno incolto. Non vedendo più il bambino nei pressi di casa, gli Urness hanno chiesto aiuto al 911. Tutto il paese si è subito messo in moto per dare una mano, sono arrivati elicotteri e cani addestrati. Le ricerche sono proseguite per tutta la notte e quasi all’alba la sopresa: una donna ha trovato un cane accucciato: era Cooper. Sotto l’animale, ben protetto e al calduccio, il piccolo Carson. Lacrime di gioia per la mamma ed il papà, carezze ed ossi a volontà per l’eroe Cooper.

 

PUBBLIREDAZIONALE - Un lavoro costante ed equilibrato svolto per un periodo compreso tra le sei e le otto settimane è in genere ideale per poter recuperare le facoltà motorie e reimpossessarsi della propria quotidianità.