Canada: Abbruzzese a Windsor per 40esimo del Ciociaro Club

“Constatare qui oggi quanto la comunità dei ciociari in Canada sia ancora così affettivamente legata alle proprie origini, mi ha profondamente colpito. L’entusiasmo e l’affetto con il quale siamo stati accolti mette in luce quanto sia necessario, anche da un punto di vista istituzionale, preservare e coltivare queste relazioni che rappresentano una parte importante della storia del nostro territorio, in particolare del Comune di Broccostella dal quale molti qui presenti sono emigrati”. E’ quanto ha detto Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio, in visita a Windsor in occasione del 40esimo anniversario della fondazione del ‘Ciociaro Club of Windsor’.
“Qui la nostra gente – ha continuato Abbruzzese rivolgendosi alla comunità ciociara che vive nella contea di Essex e al presidente della Fondazione Frank Maceroni – sacrificando spesso e volentieri i propri rapporti familiari, ha saputo ricostruirsi un futuro che oggi da lustro all’intera comuità di ciociari. Incontrare uomini e donne che da soli hanno messo in piedi realtà imprenditoriali di grande vanto e che sono diventati professionisti di rispetto in tanti settori, ci rende dunque orgogliosi”.
“Il nostro ministero degli Esteri e gli Istituti di cultura all’estero sono molto impegnati a mantenere saldo il rapporto con le numerose comunità di italiani all’estero e ritengo che in questa stessa direzione possano svolgere un ruolo di primo piano anche le istituzioni regionali. Il Consiglio regionale che è chiamato a rappresentare le realtà locali del Lazio attraverso i suoi 70 consiglieri, può infatti al pari degli altri diventare un interlocutore anche per chi come voi vive all’estero e, spero, che presto possano esserci altre occasioni di incontro. Soprattutto – ha puntualizzato Abbruzzese in conclusione del suo intervento – per non perdere questo legame tanto forte con chi di voi oggi rappresenta la terza generazione, quella dei più giovani, quella che forse conosce di meno o troppo poco le proprie origini familiari e la nostra Ciociaria”.
Al termine dell’incontro il presidente dell’Assemblea regionale Abbruzzese, insieme al sindaco del Comune di Broccostella, Sergio Cippitelli, premiato come ‘Comune dell’anno 2012- 2013’, ha donato a Frank Maceroni una targa in bronzo, realizzata dal noto scultore frusinate Egidio Ambrosetti, e il Gonfalone del Consiglio regionale del Lazio.

Menu