Pubblicità
domenica 11 marzo 2012

Calcio serie D. Atletico Boville-Anziolavinio 0-2, palo di Testa

Nello scontro salvezza di serie D l’Anziolavinio batte 2-0 l’Atletico Boville in Ciociaria. Decide la doppietta dello scatenato Amassoka, il colored segna un gol per tempo e porta la squadra allenata da Pernarella, ieri cinica sotto porta e ispirata dal velocissimo Girometta, a 32 punti, fuori dalla zona calda dei play out. La sconfitta inguaia viceversa i ciociari – fermi a 24 punti, penultimi e a rischio retrocessione diretta – scesi in campo in formazione d’emergenza per le assenze degli infortunati Hasa, Frioni, Iozzi, Castellucci e Gennari squalificato come l’allenatore Perilli. In cronaca in un primo tempo equilibrato e avaro di emozioni la prima occasione è del Boville: al17’un bel diagonale di Dall’Armi costringe Rizzaro a rifugiarsi in angolo. Poi, poco dopo la mezzora, l’episodio del rigore per l’Anzio. Punizione dal limite, Amassoka scambia con un compagno, entra in area e si procura il penalty di mestiere su contrasto di Baglione. Dal dischetto lo stesso Amassoka spiazza il portiere e va a festeggiare sotto la curva dei sostenitori ansiatici. Nel Boville esce per infortunio l’attaccante Farrugia infortunato, un grosso handicap per i ciociari. Al44’il ciociaro Mineo prova a ristabilire l’equilibrio, ma la sua potente conclusione dalla lunga distanza viene respinta a pugni uniti da Rizzaro. Il secondo tempo si apre con una clamorosa palla gol per il Boville: al 2’st Testa conclude a rete in mezzo volo di sinistro, la palla si stampa sul palo. Ciociari sfortunati. Quindi al 22’st il Boville fa harakiri: Mineo non contrasta Amassoka che entra in area, evita in dribbling Stancampiano e deposita in rete a porta vuota. La gara finisce lì, i ciociari s’innervosiscono e chiudono in 10: Matrisciano scalcia un avversario, rosso diretto.

BOVILLE ERNICA: Stancampiano 6, Taglialatela 6, Carfora 6,5, Mineo 5,5, Ciafrei 6, Matrisciano 6, Dall’Armi 6, Sordilli 6 (43’st Biasini sv), Farrugia 6 (35’pt Grillotti 6), Testa 7, Baglione 5 (23’st Cerrone sv). All. De Carolis (squal. Perilli)

ANZIOLAVINIO: Rizzaro 6, Manetta 6, Dell’Aguzzo 6, Grillo 6, Pannozzo 6,5, Trippa 6, Girometta 7, Guida K. 6, Fanelli 6,5 (16’st Martelli 6 43’st Succi sv), Amassoka 7,5 (45’st Tornesi sv), Cardoni 6,5.All. Pernarella

Arbitro: Massimi di Terni

Rete: 33’pt rig. e 22’st Amassoka

Note: Spettatori 300 circa. Espulso 36’st Matrisciano per comportamento antisportivo. Ammoniti Ciafrei, Stancampiano, Testa, Cerrone. Recuperi 1’pt, 4’st

 

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.