giovedì 26 settembre 2013

Borse di studio con i tagli della politica: sabato 28 settembre a Frosinone la premiazione degli alunni meritevoli con i fondi del progetto “Solidiamo”

Sabato prossimo, 28 settembre, alle ore 11, nella splendida cornice della Villa Comunale, alla presenza di oltre 2.000 persone, annunciate tra studenti, familiari, docenti e cittadini, circa 300 giovani frusinati, scelti tra i più meritevoli in base al rendimento scolastico, riceveranno le borse di studio finanziate con i fondi del progetto “Solidiamo”. Si tratta di ben 280 borse di studio di cui 80 da 500 euro circa per gli studenti universitari, 100 borse di studio da 200 euro circa per i frequentanti le scuole medie inferiori e 100 borse di studio per alunni di scuola media superiore da 300 euro circa, per un investimento complessivo di circa 90.000 euro sulla cultura e sull’istruzione per i giovani della città di Frosinone.

Le borse di studio, come è noto, sono finanziate con le somme provenienti dal taglio del 50% delle indennità di sindaco, assessori e presidente del consiglio comunale e dei gettoni di presenza dei consiglieri comunali. L’amministrazione comunale di Frosinone, è giusto ricordarlo, è il primo ente locale in Italia, e soprattutto il primo capoluogo, ad avere avviato un’azione concreta di riduzione dei costi della politica. Fin dalla scorsa stagione, infatti, la giunta ha dato corpo al progetto “Solidiamo”. che prevede il taglio del 50% degli stipendi dei politici comunali e l’accantonamento delle somme risparmiate in un fondo speciale, detto appunto “Solidiamo”, per finanziare progetti di natura sociale, uno per i giovani denominato “FormAzione” e un altro per gli anziani chiamato “Anchise”. “Solidiamo – ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani – vuole rafforzare il valore della solidarietà, aiutando chi si trova in condizioni meritevoli di sostegno, donando un aiuto economico ai giovani e agli anziani, le due categorie più esposte all’attuale crisi economica, guardando avanti, in positivo.

Il progetto, quindi, attraverso lo spostamento delle risorse dalla politica alle famiglie è volto a contribuire in modo concreto ed effettivo alla costruzione di una società davvero solidale che abbia a cuore il futuro delle nuove generazioni”. “L’amministrazione comunale con questa iniziativa – ha aggiunto l’assessore alla Pubblica Istruzione Claudio Caparrelli –ancora una volta si caratterizza per pragmatismo e concretezza, che unite al nobile concetto della solidarietà, tracciano la strada del domani per il nostro capoluogo. Aiutare fattivamente i più meritevoli contribuisce a costruire una società solidale che abbia a cuore il futuro dei giovani e compie un investimento importante su quella che sarà la classe dirigente del domani, ponendo al centro la cultura, che è la più grande ricchezza di cui un uomo possa disporre, perché un uomo colto è un uomo libero”. Frosinone 26 settembre 2013 Al

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Cori da stadio in municipio: cade il governo M5S
16 ore fa

ALESSIO PORCU - Cade il III municipio della Capitale. Sfiduciata la mini sindaca del M5S. Cori da stadio. Da entrambi i fronti. ...

Sora - Studente morto, il feretro in viaggio verso la Sicilia
20 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Nella serata di oggi la salma del 24enne Biagio Pace Orsocane, lo studente di Scienze Infermieristiche dell’Università Tor Vergata – ...

Scopre di avere un tumore ed il marito l'abbandona. Costretta a vivere con meno di 300 euro mensili e con due figli
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Il marito se ne va di casa perchè la moglie, una donna di 44 anni, si era ...

Sora - Occupa una casa popolare, assolta 40enne
19 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Il marito disoccupato, due figli minorenni. Un evidente stato di necessità dimostrato in aula, durante il processo. Una 40 enne di ...

Ancora pesanti disagi per i pendolari ciociari sulla Cassino - Roma
24 ore fa

FROSINONE TODAY - Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Frosinone si sono registrati anche oggi, sulla tratta Cassino-Roma. L’associazione Codici ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
23 ore fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
3 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.