sabato 13 giugno 2015

Blitz di Polizia e Carabinieri al Casermone di Frosinone: droga, armi e anche un “tesoretto”

Nella mattinata odierna i militari del N.O.R.M. della Compagnia Carabinieri di Frosinone, unitamente a personale della locale Squadra Mobile, coadiuvati dai militari delle dipendenti Stazioni Carabinieri e da unità cinofile della Polizia, avendo avuto convergenti notizie che all’interno del caseggiato di edilizia popolare, sito in questo viale Spagna, il cd “CASERMONE”, era stata creata una vera e propria ‘PIAZZA DI SPACCIO’, sono intervenuti in forze.

In particolare lo spaccio avveniva nella parte bassa di uno dei vani scala, appositamente modificato con porte e finestre blindate dotate di feritoie destinate alla compravendita di sostanza stupefacente del tipo cocaina, hashish e marijuana. Il luogo, in cemento armato a tutti gli effetti è risultato essere un bunker al quale di fatto si poteva accedere solo attraverso una porta blindata costantemente vigilata, sia all’interno che all’esterno.

Il repentino intervento del personale operante ha sortito un primo risultato positivo perché permetteva di bloccare due “vedette”, S.G. di 45 anni censito, e R.C. di 22, vicine alla porta blindata, mentre la persona posta all’interno S.A. di 20 anni, censito, addetto alla vendita, approfittando del tempo tecnico necessario per abbattere le strutture blindate riusciva a far perdere momentaneamente le proprie tracce, prima di essere rintracciato all’interno del suo appartamento dove si era rifugiato. La successiva perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare nella sua disponibilità:

  • n.1 dose di hashish del peso lordo di gr.1,50;
  • n.1 bilancino elettronico di precisione e 2 piastre utilizzate per la termo-sigillatura;
  • n.4 panetti di mannitolo del peso complessivo di gr. 34;
  • la somma di € 105,00, provento dell’attività illecita ;
  • appunti con la contabilità della ‘piazza di spaccio’;
  • svariato materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente.

Nel frangente in cui il personale ha dovuto superare gli ostacoli ‘fissi’ presenti, non si esclude che qualcuno sia riuscito a disfarsi della sostanza stupefacente. Nell’abitazione di una delle due vedette, S.G. situata a pochi km dal caseggiato oggetto della perquisizione, veniva rinvenuta:

  • una cassaforte abilmente occultata all’interno del cassetto cenere di un camino, al cui interno vi erano 25.000,00 euro, tutti in banconote da 50,00 euro, suddivise in pacchetti da 5.000,00 cadauno, opportunamente sigillati sottovuoto;
  • una seconda cassaforte in camera da letto contenente una busta aperta con 33 banconote da 50,00 euro, per la somma complessiva di 1.650 euro.

Nell’orto limitrofo all’abitazione, nella disponibilità del soggetto, veniva rinvenuto un tubo di pvc sigillato, interrato, con all’interno:

  • un fucile semiautomatico da caccia, marca REMINGTON cal. 7,65 con relativo munizionamento (23 colpi), oggetto di furto in Frosinone nel 2013;
  • una pistola semiautomatica, marca BERETTA cal. 9, di provenienza sconosciuta e 12 colpi dello stesso calibro;
  • diverso materiale per il confezionamento di stupefacente e altro necessario per la contabilità dello spaccio.

Venivano, inoltre, rinvenuti nei locali condominiali e sequestrati a carico di ignoti:

  • n.1 termo-sigillatrice, n.2 bilance elettroniche, n. 1 bilancino di precisione;
  • n.1 panetto di mannitolo, da 10 gr, quale sostanza da taglio;
  • una grossa quantità di materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L’operazione, che permetteva di disarticolare la ‘piazza di spaccio’ denominata “finestrella”, si concludeva con l’arresto di S.G. per il reato di “detenzione illegale di armi e munizioni” ed il suo deferimento in stato di libertà per “ricettazione”, mentre per tutti e tre gli individui scatterà la denuncia per “concorso in spaccio di stupefacenti”. L’arrestato al termine delle formalità di rito verrà associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Si allega n.1 foto

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Sora, brutto incidente tra due auto. Feriti due bambini ricoverati in ospedale
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Brutto incidente stradale questa mattina in pieno entro a Sora. Due auto, una Fiat Bravo ed un’alfa 156 si ...

Cassino in lutto, è morta la moglie del procuratore capo d'Emmanuele
8 ore fa

FROSINONE TODAY - Un sorriso dolce e rassicurante e una cascata di capelli biondo grano. E l'educazione e l'eleganza con le ...

Cade dal tetto di un capannone nella zona dell'aeroporto. Operaio ricoverato in ospedale
13 ore fa

FROSINONE TODAY - Incidente sul lavoro questa mattina nei pressi dell'ex Mtc (un'azienda che prouceva apparecchi radio) nella zona aeroporto di ...

Sora in Rosa alla Race for the Cure 2018
15 ore fa

SORA IN ROSA - “Sora in Rosa – Una mano tesa alla prevenzione”. Con questo slogan, un autobus partito da Sora ha preso parte all’...

L'INTERVISTA - Salvatore Lombardi
16 ore fa

SALVATORE LOMBARDI - Esperto in mercato del Lavoro e servizi per il lavoro. Esperto in formazione finanziata, nell'ideazione progettazione e coordinamento di percorsi ...

Sora: il prossimo consiglio comunale si svolgerà di domenica
16 ore fa

ROBERTO DE DONATIS - Il Presidente del Consiglio Antonio Lecce ha convocato il Consiglio Comunale di Sora in seduta pubblica, ordinaria, presso la Sala ...

Arpino: grande successo per il 6° Festival delle Piccole Orchestre
19 ore fa

BERNARDO GIOVANNONE - Si è concluso il 6° Festival Nazionale per Piccole Orchestre organizzato dall' "Cicerone" di Arpino-Fontana Liri-Santopadre. Tre giorni di festa all'insegna della ...

Sora Calcio: nel giorno di S. Restituta la semifinale playoff in campo neutro
19 ore fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio batte 3-1 la Polisportiva Romano e si qualifica per le semifinali playoff di Promozione, facendo un passo ...

Sora Calcio: bianconeri in semifinale playoff, al Tomei è 3-1
1 giorno fa
5

SORA CALCIO - Il Sora non fallisce il primo importantissimo appuntamento di questa coda stagionale, che potrebbe aprire un'altra porta per l'Eccellenza. Al ...

Domenica 27 Maggio Festa del Castello di S. Casto. Ecco il programma
1 giorno fa

CAI SORA - Come tradizione l’ultima domenica di maggio si svolge a Sora la “Festa del Castello di S. Casto” organizzata dalla ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
2 giorni fa
1

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
2 giorni fa
6

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
2 giorni fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...