24 novembre 2014 redazione@ciociaria24.net

Bimbo di tre anni escluso dalla foto di classe

È stato costretto a guardare i suoi amichetti di classe senza poter partecipare e la "giustificazione" della scuola è veramente incredibile.

Escluso dalla rituale foto di classe con tutti i compagni di scuola solo perché secondo i dirigenti della scuola che frequentava aveva i capelli troppo corti. È quanto capitato ad un bambino britannico di soli 3 anni, Delaney Templeton, che così è stato costretto ad assistere ai suoi amichetti di scuola in festa mentre si facevano la foto senza poter partecipare. A denunciare l’accaduto ai media britannici sono stati i genitori del piccolo che sono venuti a sapere del fatto dopo che il figlioletto è tornato a casa da scuola. “Quando me lo ha detto sono diventata furiosa”, ha raccontato la madre del bambino, aggiungendo: “Sarebbe stata la sua prima foto scolastica e invece hanno fatto sentire mio figlio un emarginato”.

La preside della scuola interpellata ha replicato spiegando che non era possibile fare altrimenti perché si tratta del regolamento. La dirigente ha sottolineato anche che le regole di comportamento vengono spedite a casa a tutte le famiglie al momento dell’iscrizione e quindi avendolo violato quest’anno i genitori del piccolo Delaney Templeton non riceveranno la foto. “Quando l’ho iscritto a scuola, a settembre, Delaney aveva lo stesso taglio di capelli, ma nessuno mi ha detto che non era adeguato” ha replicato la mamma del bambino.

Fonte: fanpage.it

Menu