Beccato nella notte dai CC al supermercato, ma non per la spesa. 32enne di Frosinone in manette

La scorsa notte, a Frosinone, i militari del N.O.R.M. della Compagnia di Frosinone, nell’ambito di una serie di servizi coordinati al fine di contrastare la commissione dei reati predatori, hanno arrestato un 32enne del capoluogo, responsabile del reato di “furto aggravato”.

L’uomo, dopo aver forzato i sistemi di sicurezza, si è introdotto all’interno di un supermercato del capoluogo ma, nel contempo, i militari operanti, nel transitare lungo la medesima strada, hanno notato all’interno del Supermercato dei movimenti sospetti tanto da intraprendere un controllo dell’edificio dall’esterno.

Durante tale controllo, hanno notato l’uomo intento ad asportare della merce dal locale magazzino e, prontamente raggiunto, sono riusciti a bloccarlo. La merce, consistente in generi alimentari e non, è stata contestualmente quantificata in euro 300,00 che, nel medesimo contesto operativo, è stata restituita al legittimo proprietario. L’arrestato dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, è stato accompagnato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa del rito direttissimo.

Menu