Pubblicità
lunedì 26 marzo 2012

Basket Cassino: vittoria a Roma e play-off assicurati

Dopo la salvezza arriva la certezza della disputa dei play-off per la truppa di coach Porfidia che grazie alla schiacciante vittoria ottenuta contro la Sam Basket Roma dell’ex Benincasa ottiene il passi per la lotteria degli spareggi promozione, gli ultimi tre incontri della regular season diranno quale posizione si raggiungerà per la griglia degli accoppiamenti.

Si temeva in fase di pronostico questa gara anche perché per i romani invischiati nella lotta salvezza avevano un solo risultato per alimentare le speranze di permanenza nella divisione nazionale C, invece Canzano e compagni hanno da subito spinto sul pedale dell’acceleratore non lasciando scampo agli avversari incapaci di arginare la furia dei nostri ragazzi.

Precisi, aggressivi e concreti questi gli aggettivi giusti per commentare la partita dei nostri ragazzi, Porfidia chiama e i senatori rispondono alla grandissima facendosi trovare pronti con percentuali d’assoluto rispetto, Simeoli miglior realizzatore 19 punti con ampie pause in panca, Confessore 15 per lui e predominio sotto canestro, Canzano 12, Violo 11 e il miglior Strivieri dal suo arrivo nel cassinate, 8 per lui e tanta velocità.

La gara nel Pala Rinaldi in sostanza dura solo 2 minuti in cui i romani provano a rispondere agli ospiti che vanno subito avanti in modo deciso, la forbice tra le due formazioni si fa da subito evidente, svagati e confusionari nella precedente trasferta contro l’Eurobasket Canzano e soci questa volta diventano precisi ed implacabili aggredendo gli avversari e non facendoli mai ragionare, il primo parziale recita 6-18 per i nostri. Nella seconda frazione di gioco stesso canovaccio con errori in fase di tiro per i padroni di casa che si smarriscono sotto le bordate dei cassinati che incrementano il vantaggio per arrivare alla seconda sirena con 21 punti di distacco sugli avversari 19-40.

Gara in pratica chiusa e Porfidia concede spazio ai ragazzi della panchina che si fanno trovare sempre pronti, ora il gruppo del coach gira che è una meraviglia complice anche la mancanza d’idee e uomini decisivi del coach Castellano, il solo Sodani con 14 punti personali prova a reagire, ma non basta, anche Benincasa si perde nel confronto con i suoi ex compagni chiudendo la gara con 9 punti a referto, terzo parziale 36-65. Ultima frazione di gioco con i nostri in assoluta scioltezza consapevoli di avere in pugno la gara, le due triple di Sodani consecutive scaldano i tifosi locali, ma oggi contro questo Cassino non ci sono possibilità di primeggiare, i romani vincono il parziale, ma i nostri riescono a mantenere 22 punti di distacco e chiudere la pratica Sam sul 52 a 74.

A fine gara negli spogliatoi tanta euforia per aver raggiunto il secondo obbiettivo della stagione, il coach concede ai suoi ragazzi due giorni di assoluto riposo prima della ripresa fissata per mercoledì dove il gruppo riprenderà gli allenamenti in vista delle ultime quattro affascinanti gare di campionato, la prima in casa contro il lanciato Marino, poi  in casa del Fondi quindi il 22 aprile nel palazzetto cassinate arriverà la corazzata Gaeta e in quella giornata verrà inaugurato il nuovo fantastico parquet alla presenza del presidente del Consiglio Regionale Onorevole Mario Abruzzese, chiusura poi in casa dell’Aprilia  ultima della stagione regolare, e poi….tutta un’altra storia ma il Basket Cassino in questa storia è entrato di diritto lottando gara dopo gara per raggiungere questo prestigioso traguardo, BENE COSI’

Coach Porfidia alla fine ha così commentato “ I ragazzi sapevano che i due punti erano indispensabili per ottenere il pass per la seconda fase e hanno risposto alla grande disputando una buona partita non consentendo mai agli avversari di essere pericolosi, l’approccio alla gara dei miei ragazzi è stato devastante  la Sam in 10 minuti ha segnato solo 6 punti e questa cosa dice tutto sull’attenzione usata dai componenti del mio  roster. Sono soddisfatto di aver raggiunto i play-off con 4 gare di anticipo ora in accordo con la società e con lo staff tecnico la preparazione si svolgerà proprio per arrivare alla seconda fase al massimo delle nostre possibilità sfruttando le gare rimanenti per curare i particolari ed essere pronti alle prossime sfide emozionanti.”

Max Marzilli – Responsabile Marketing e Comunicazione

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.