10 ottobre 2012 redazione@ciociaria24.net

Avvelenamento da funghi: famiglia di Fiuggi ha rischiato la vita. Due membri ricoverati all”Umberto I e uno al Gemelli

Bruttissima esperienza per un giovane trentenne di Fiuggi: andato a funghi come si è soliti fare in questo periodo, ne ha raccolti un discreto numero e poi li ha cucinati e consumati insieme alla sua famiglia. Poco dopo il pasto, però, sono arrivati i primi malori. L’intervento del personale del 118, come riportato sulle pagine del Messaggero.it nell’articolo a firma di Annalisa Maggi (Leggi), non ha potuto far altro che riscontrare l’avvelenamento. I genitori del giovane sono stati ricoverari all’Umberto I di Roma, mentre lo stesso ragazzo, in condizioni più gravi, è stato trasportato al Policlinico Gemelli dove ha subito un trapianto di fegato.

Menu