venerdì 2 Agosto 2013

Ceccano – Atto Aziendale Asl Frosinone 2013: le proposte di Manuela Maliziola

Dopo attenta lettura della bozza dell’Atto di Autonomia Aziendale 2013 proposto da codesta Azienda, si è costretti a rilevare l’ennesima grave penalizzazione di tutto il territorio provinciale e soprattutto dell’area relativa al Comune di Ceccano e del suo comprensorio.

Si rammenta che, neanche troppo tempo fa, la scellerata chiusura dell’ospedale di Ceccano era stata giustificata con un incremento delle attività di assistenza territoriale che andassero a compensazione dei servizi ospedalieri abrogati.

Ebbene tale piano programmatico, dal momento della chiusura dell’ospedale fabraterno, non è mai stato attuato con gravissime ripercussioni sull’utenza e quindi sulla tutela della salute dei cittadini, oltre alla pesante ulteriore congestione dell’ospedale di Frosinone e soprattutto di alcuni Reparti, quali, ad esempio, Pronto Soccorso e Medicina generale.

E’ per questo che, gli ulteriori tagli indiscriminati che si prefigurano in questa bozza dell’Atto Aziendale, non sono sostenibili ed accettabili.

Pertanto si chiede che gli accordi stabiliti sul Presidio Sanitario di Ceccano vengano rispettati, garantendo standard sanitari qualitativi e quantitativi adeguati alle esigenze della città e del comprensorio e valorizzando un patrimonio pubblico, frutto di investimenti consistenti e ad oggi non pienamente valorizzato.

Nella fattispecie si chiede che vengano confermati tutti i servizi già attivi sul Presidio:

  • CUP;
  • Poliambulatotri (territoriali ed ospedalieri);
  • Punto prelievi;
  • Consultorio;
  • Odontoiatria sociale;
  • Attività convenzionata Campus biomedico;
  • Sert;
  • Cim;
  • Comunità terapeutica e residenzialità (due comunità);
  • Servizio veterinario
  • Servizi universitari (Facoltà Universitaria in Scienze Infermieristiche)

Si chiede la riattivazione dei servizi sospesi o cancellati:

  • Diabetologia dipartimentale;
  • Ambulatorio ipertensione/holter pressorio.
  • Ripristino del Punto di erogazione SIAN (in quanto copre un bacino di utenza di 55.000.00 abitanti, per due giorni a settimana, anche alternativamente)

Si propone altresì in virtù delle potenzialità ricettive della struttura di Ceccano e del bacino di utenza rappresentato dal territorio:

  • la riapertura del punto di Primo Soccorso h 24, 7 giorni su 7;
  • continuità diagnostica per 12 ore;
  • l’allocazione, così come già previsto da altri accordi regionali, delle Unità ospedaliere di Riabilitazione post-acuzie e Riabilitazione estensiva (Lungodegenza);
  • l’attivazione e l’allocazione sul Presidio di Ceccano dell’Unità operativa Aziendale di Medicina dello sport all’interno del Dipartimento di Prevenzione, così come previsto dalla Legge Regionale (24/97) del 04/07/1997 per la tutela e vigilanza dell’attività sportiva;
  • attivazione del servizio di telemedicina così come già previsto per Ceccano dal Decreto Marrazzo del 2009;
  • Completamento Area Mosconi;
  • Attuazione Ospedali Riuniti Ceccano-Frosinone;
  • Coinvolgimento dei medici di base;
  • Presidio Territoriale di Prossimità;
  • Ospedale di Comunità, con degenze e posti letto a basso costo per cure subacute, per la gestione delle patologie cronico degenerative e di medicina generale
  • RSA pubblica per gli anziani dedicato alle malattie degenerative.
  • Istituzione di un Punto Unico di Accesso (PUA), attraverso il quale saranno coordinati i servizi distrettuali, collegato in rete con i servizi sociali dell’Ente locale.

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

In occasione del lancio del nuovo Rav4 Hybrid, Toyota inserisce tra le sue formule finanziarie il Pay per Drive Connected, un’evoluzione del già consolidato Pay Per Drive.

44 premi internazionali - tra cui il prestigioso Car of the Year 2017 – e tra le dieci vetture diesel più vendute in Italia nel 2018: Peugeot 3008, il crossover della casa automobilistica francese, ha conquistato critica e pubblico sin dalla sua entrata in commercio.

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

La serie speciale Mirror arricchisce di connettività e tecnologia la nuova 500X Cross: nasce infatti 500X Mirror Cross. Di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.

Scopri da XCLASS-LAND ROVER, presso il GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI a Frosinone, le promozioni di Gennaio.

Open weekend, 19-20 Gennaio 2019, dedicato al nuovo Suv ibrido della casa giapponese presso la concessionaria ufficiale Toyota di Frosinone Golden Automobili

CRONACA

Importante opportunità per lavorare in ambito medico e sanitario nel capoluogo.

CRONACA

Continua il processo per il violentissimo omicidio che nel 2017 sconvolse l'Italia.

CRONACA

I bisnonni di Lady Gaga da parte di madre erano di Broccostella.