domenica 25 marzo 2012

Atina, precipita col deltaplano. Muore imprenditore 50enne di Villa S.Lucia

Angelo Antonio D’Aguanno è morto ad Atina a causa delle ferite riportate dopo lo schianto del suo deltaplano a motore che  è precipitato su un reticolato adiacente la superstrada Cassino-Sora all’altezza della galleria di Capo di Chino. L’uomo, di 55 anni, originario di Villa S. Lucia con domicilio a Cassino, era il titolare d’una ditta di trasporti. Immediati i soccorsi sul posto del 118, Carabinieri e Polizia Stradale. I sanitari hanno cercato di salvare la vita all’imprenditore, ma non c’è stato nulla da fare a causa delle profonde ferite del cinquantenne dopo il violento impatto col suolo.

Ti potrebbe interessare
Ipertermia: a Roma è una risorsa, ecco perché

Ipertermia Roma - Quando si parla di ipertermia, a Roma ma anche altrove, subito ci si preoccupa, perché il problema è serio e può ...

Riabilitazione protesi al ginocchio a Roma

Protesi ginocchio Roma - La tecnologia moderna permette l’applicazione di protesi al ginocchio di qualità eccellente, in grado di sopravvivere anche per più ...

Riabilitazione ernia del disco: come e dove farla a Roma

Ernia del disco Roma - Un’ernia del disco si crea nel momento in cui avviene una rottura dell’anulus con conseguente fuoriuscita dal disco ...

Come scrivere un annuncio pubblicitario efficace

Web Copywriting - Per un articolo pubblicitario il titolo e l’immagine di copertina sono essenziali. Per entrambi vale la stessa regola: punta ...