Assurdo attentato incendiario a Supino

Stamane a Supino i militari della locale Stazione, al termine di una specifica attività investigativa hanno denunciato un 66enne apicoltore del luogo per “danneggiamento a seguito di incendio”.

L’uomo, per motivi di concorrenza, nel corso della notte del 30 luglio u.s. utilizzando del liquido infiammabile ha appiccato un incendio ad una postazione apiaria sita in un terreno agricolo di proprietà di altro apicoltore di Supino. Nell’incendio sono andate distrutte quattro arnie.

Menu