Asse attrezzato “distrae” troppo automobilisti. Notte di denunce sulla strada del piacere

Nuovi controlli della Polizia di Stato lungo lo stradone ASI finalizzato alla repressione del fenomeno dello sfruttamento della prostituzione ed al ripristini della viabilità.

Troppi infatti i rallentamenti che si registrano su una delle strade ad alta densità veicolare che possono causare incidenti provocati anche dalle inevitabili distrazioni degli automobilisti.

7 le ragazze controllate, 5 di origine albanese e 2 rumene già colpite dal provvedimento del foglio di via obbligatorio. Per le 7 ragazze è scattata la denuncia per inosservanza alla misura di prevenzione del f.v.o.

Menu