ASL di Frosinone: nei Centri Vaccinali l’eccellenza è di casa

I Centri Vaccinali della sede di Frosinone, afferenti al Consultorio Pediatrico e al Servizio Igiene e Sanità Pubblica, sono gli unici del Lazio – e tra i pochi in Italia – ad avere la Certificazione di Qualità ISO 9001:2008

Risultato questo di grande prestigio che ha visto la nostra ASL sottoposta ad una importante e rigorosa Verifica Ispettiva dell’Ente di Certificazione “Certiquality” e che conferma, per i prossimi 3 anni, la nostra Azienda Sanitaria – unica nel Lazio – tra le eccellenze italiane nel settore interessato.

Si rinnova così un risultato di eccellenza che, se per la prima volta è stato conseguito nel 2010-2011 ora – grazie alla decisa spinta del Manager Isabella Mastrobuono, sensibile e attenta agli obiettivi di miglioramento dei servizi – si consolida ed impegna la nostra Azienda a proseguire nel percorso di qualità che, in un settore così delicato come i servizi vaccinali, è ancor più indispensabile.

La certificazione, che nel triennio scorso fu assegnata anche ad altre quattro ASL del Lazio, è stata confermata solo alla Azienda Sanitaria di Frosinone in base alle buone pratiche ormai acquisite e certificate ed a procedure standardizzate. Questo prevede il rigoroso Sistema di Gestione della Qualità ai sensi della norma ISO 9001:2008 e questo è alla base della Certificazione “Certiquality” appena riconfermata.

Risultato questo conseguito con l’impegno e la professionalità dei Servizi interessati, diretti dalle Dottoresse M.Gabriella Calenda e Sonia Iannone e dal Dott. Giuseppe Di Luzio, e dei Dipartimenti di riferimento diretti dai Dottori Giancarlo Pizzutelli e Marcello Russo con la determinante collaborazione degli operatori.

«Abbiamo portato avanti con impegno ed entusiasmo questo percorso – spiega la Dott.ssa M.Gabriella Calenda – con l’obiettivo di una continua crescita culturale, professionale e operativa per offrire all’utenza, con la convinta collaborazione degli operatori, un servizio che non deve smettere mai di migliorarsi e di ricercare una qualità sempre maggiore. Essere l’unica ASL del Lazio ad avere avuto l’ambito riconoscimento ci impegna ancora di più».

«Una notizia che ci conforta del buon lavoro che stiamo facendo – dice il Direttore Generale Isabella Mastrobuono – e che ci impegna a proseguire con sempre maggiore attenzione e slancio verso le esigenze dei cittadini. Ringrazio gli Operatori ed i Dirigenti dei Servizi cui è stato conferito il riconoscimento ed annuncio la volontà di diffondere la Certificazione di Qualità alle altre strutture vaccinali ed agli altri Servizi aziendali».

Menu