giovedì 23 luglio 2015

Arrivano gli attesissimi Fasti Verulani 2015. Il programma

Arrivano i “Fasti Verolani”!!! Il festival internazionale del Teatro di Strada, giunto quest’anno alla XVI edizione, caratterizzerà dalla metà della prossima settimana il palcoscenico naturale del suggestivo centro storico di Veroli, con un vorticoso ed esilarante contenitore di spettacoli dal vivo con attori, acrobati, mimi, comici, giocolieri e figuranti provenienti da tutta Italia e dall’estero. I “Fasti Verolani” dal 2015 ampliano l’offerta degli spettacoli. Non più quattro ma cinque giorni. Si partirà, infatti, da mercoledì 29 luglio fino a domenica 2 agosto con un format ormai collaudato nel quale saranno ospitate venticinque compagnie italiane e sei straniere, con circa settanta rappresentazioni giornaliere che attireranno l’attenzione e l’interesse di grandi e bambini.

“E’ per noi motivo di orgoglio e soddisfazione organizzare un evento unico nel suo genere nel centro sud Italia – dice il Sindaco, Simone Cretaro, che aggiunge: “Abbiamo programmato e concretizzato l’obiettivo di dilazionare in cinque giorni il festival per andare incontro sia alle esigenze dei numerosi spettatori, sia per dare ancora più opportunità alle micro imprese locali commerciali ed artigianali che attendono l’evento per dare ossigeno alla loro economia. L’impegno dell’Amministrazione e dell’Ente comunale è massimo per continuare a mantenere Veroli al centro dell’offerta culturale e turistica della provincia di Frosinone, consapevoli che solo attraverso l’intrattenimento di qualità possiamo generare un valore aggiunto in termini di valorizzazione turistica della nostra città”.

La direzione artistica del festival è sempre di Terzostudio, leader nazionale per gli spettacoli dal vivo dell’arte di strada e del teatro di figura, che ha allestito un programma davvero interessante anche per l’edizione 2015 (di tale programma si rimanda all’apposita brochure). E’ rimasta invariata la collocazione degli spettacoli nella dorsale che da piazza del Vescovado giunge nelle piazze principali di Palestrina, Santa Salome ed orto del Vescovo e Duomo. Mentre proseguendo per i vicoli si raggiunge via Castello, piazza Trulli, la galleria della Catena, fino ad arrivare alla zona di Sant’Erasmo. Dalla zona centrale, invece, viene confermata la sala consiliare come sede di uno spettacolo su una storia locale – quest’anno su “Susanna”, la femmena morta – e scendendo ancora si raggiunge piazza dei Franconi con gli Appiccicaticci, gruppo storico ormai dei Fasti, e quindi palazzo Campanari con la locale compagnia di “Veroli Racconta” che ha programmato “Pe la via bbona”, un cammino tra gioie e dolori sul pellegrinaggio, tradizione e cuore pulsante della spiritualità ciociara.

Confermato anche il biglietto con particolare facilitazione sul costo dell’abbonamento. I prezzi sono, siae e spese di biglietteria comprese, euro 3,00 biglietto giornaliero ed euro 10,00 l’abbonamento per i cinque giorni. “Una scelta questa – spiega l’assessore alla Cultura, Cristina Verro – con la quale cerchiamo di fidelizzare gli spettatori, specie le famiglie. E’, infatti, confermata anche la gratuità per i giovanissimi fino ai tredici anni ed attenzione ai residenti nelle sole aree degli spettacoli. Siamo, quindi, pronti per accogliere grandi e bambini a cinque serate all’insegna della festa”.

Nell’edizione 2015 sono aumentati anche i partner. Oltre alla importante conferma della Regione Lazio, della Provincia e della Camera di Commercio di Frosinone, della collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti di Frosinone, in piena attività nel festival con mostre e performance da parte di docenti e studenti, hanno dato il sostegno all’organizzazione dei “Fasti Verolani” varie piccole e medie imprese del territorio locale e provinciale, tutte ormai consolidate, l’impresa Sangalli e l’Asi, il Consorzio di sviluppo industriale di Frosinone. Main partner, è la Banca Popolare del Cassinate, che ha deciso di affiancare il Comune di Veroli nell’organizzazione dell’evento.

“Le sinergie territoriali – dice il Sindaco, Simone Cretaro – sono fondamentali. La condivisione tra enti pubblici e privati su interventi finalizzati alla crescita sociale, culturale ed economica della nostra provincia è necessaria per cogliere le molteplici opportunità che eventi come i “Fasti Verolani” possono generare in ambito locale. Ringrazio, pertanto, tutti i nostri sponsor, le Istituzioni pubbliche ed il main partner per i contributi concessi, per la collaborazione e la fiducia accordataci. Un ringraziamento particolare va tributato anche alla stampa per l’attenzione da sempre dedicata al nostro evento. Il lavoro dei giornalisti è, infatti, importante per raggiungere ed attirare l’attenzione di ogni potenziale spettatore e far sì che i “Fasti Verolani” siano presenti tra le notizie quotidiane di ogni quotidiano e nelle tv e radio non solo della provincia di Frosinone ma anche di interesse mediatico regionale e nazionale”.

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

Si perdono sulla montagna di Morolo, notte di paura per due giovani
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Da ieri sera vigili del fuoco ed i carabinieri di Anagni erano alla ricerca di due ragazzi di 19 anni ...

Roma/Anagni - Sequestrate 20mila paia di scarpe contraffatte
1 giorno fa

LA PROVINCIA - La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Roma ha sequestrato venti mila paia di scarpe contraffatte e denunciati i ...

Cassino, gli spietati bulli del 'sabato sera': un ragazzino picchiato e due fratellini maltrattati
10 ore fa

FROSINONE TODAY - Pugni e calci in pieno viso ad un quattordicenne. In piazza Labriola, sabato notte, per un soffio non si è ...

Sora Calcio: bianconeri in semifinale playoff, al Tomei è 3-1
30 minuti fa

SORA CALCIO - Il Sora non fallisce il primo importantissimo appuntamento di questa coda stagionale, che potrebbe aprire un'altra porta per l'Eccellenza. Al ...

Domenica 27 Maggio Festa del Castello di S. Casto. Ecco il programma
1 ora fa

CAI SORA - Come tradizione l’ultima domenica di maggio si svolge a Sora la “Festa del Castello di S. Casto” organizzata dalla ...

Guardia Medica: ma quale atto dovuto? La nota di Loreto Marcelli (M5S)
10 ore fa

LORETO MARCELLI - «In merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sanitario facente funzione dell’ ed apprese dai mass media si ritiene opportuno fare ...

Da oggi chiamatelo Sir Davide!
19 ore fa
3

DAVIDE ZAPPACOSTA - "Solo un ragazzino che insegue i suoi sogni". Così Davide Zappacosta sulla sua pagina social, dopo il successo del Chelsea ...

Grande partecipazione nel giorno del ricordo di suor Elena Mattiucci
21 ore fa

SUOR ELENA MATTIUCCI - Domenica 13 maggio è stata ricordata l’indimenticabile figura di suor Elena Mattiucci per volontà dell’Associazione Iniziativa Donne :grande partecipazione da ...

Ci ha lasciato Pietrina Giuseppina Bruni
22 ore fa
1

PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI - Il giorno 19 Maggio 2018 alle ore 12:00 è venuta a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 89, PIETRINA GIUSEPPINA BRUNI (vedova Grieco). ...

Sora entra nel circuito di ArtCity
1 giorno fa

ROBERTO DE DONATIS - “La città di Sora entra nel circuito di ArtCity! - Così ha dichiarato il Sindaco Roberto De Donatis. Ieri a ...

Esposti del M5S Sora: l’ANAC apre dei fascicoli
1 giorno fa

FABRIZIO PINTORI - «In passato il M5S Sora ha presentato vari esposti all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) sia in merito all’espletamento ...

Biosì Indexa Sora: Caneschi in Nazionale
1 giorno fa

BIOSì INDEXA SORA - Agli ordini del tecnico Gianluca Graziosi, e assieme al gruppo dei convocati, arriva finalmente il primo impegno ufficiale che farà ...

Festeggiamenti in onore di S. Restituta: il programma completo
1 giorno fa
3

SANTA RESTITUTA - E’ stato reso noto il programma ufficiale dei festeggiamenti in onore di Santa Restituta, Patrona della città di Sora e ...