venerdì 2 gennaio 2015

Arrestato “solido punto di riferimento” per il traffico di droga in Ciociaria

«Solido punto di riferimento» per la zona di Frosinone. Questa la definizione utilizzata dalla Polizia di Stato per descrivere il 30enne nigeriano arrestato dalla squadra mobile di Perugia. L’uomo, pluripregiudicato, era latitante e si occupava dello smistamento della droga in arrivo dall’estero, consistente in quantitativi di cocaina ed eroina trasportati da corrieri-ovulatori, capaci di ingerire anche un chilo di droga confezionata in ovuli termo-saldati.

L’uomo è stato bloccato a Fiumicino il 31 dicembre, poco prima di imbarcarsi su un volo diretto in Australia. La sua cattura è avvenuta nell’ambito dell’operazione Turnover, per la quale sono state giù eseguite 21 misure cautelari sulle 37 previste.