7 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

Arrestato 32enne per sequestro di persona, rapina e porto d’armi abusivo

Nel primo pomeriggio di Giovedì 06 i carabinieri della Stazione capoluogo, insieme ai colleghi del NORM della Compagnia di Frosinone, hanno arrestato un 32enne del luogo per “sequestro di persona, rapina e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere”. Il provvedimento è scattato in seguito all’esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Frosinone che ha concordato pienamente con le risultanze investigative dei militari operanti,

L’uomo, nella notte dello scorso 20 agosto, aveva fermato due giovani costringendoli sotto la minaccia di un coltello a salire nella loro macchina e a farsi consegnare i loro cellulari di ultima generazione. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’A.G. 

Menu