lunedì 18 marzo 2013

Antonello Iannarilli analizza la situazione politica del Popolo della Libertà

IANNARILLI

Le iniziative autonome a cui stiamo assistendo in questi giorni, cominciano a suonare come delle provocazioni a cui il ruolo di Commissario del Popolo della Libertà mi impone di non cedere. Il mio compito oggi è quello di delineare, in modo condiviso, la linea programmatica e organizzativa del nostro Partito. Partito che, nonostante gli scandali, è riuscito ad ottenere un eccellente risultato con il contributo di tutti, nessuno escluso! Da qui si riparte, ma alla luce del sole e con trasparenza.

Vivere di continuo e da sempre a contatto con la gente comune, piuttosto che nei salotti, mi ha permesso di non estraniarmi mai dalla realtà, ed è proprio questa gente che mi chiede oggi di andare avanti coinvolgendo nuove energie e risorse umane, affinché si torni ad esser presenti in tutti i comuni, interpretando la volontà di quei cittadini che si aspettano e pretendono da noi, giustamente, un rinnovamento che non si può sintetizzare in un mero e semplice ricambio generazionale.

Sarebbe limitativo pensare che si possa attribuire all’avere 20 o 50 anni la soluzione che scongiuri il fallimento delle imprese, per i padri di famiglia che perdono il lavoro e la casa, per le persone che non riescono a pagare le bollette o i mutui, per i figli che hanno smesso di sperare in un futuro diverso. Il Partito che oggi rappresento deve assolutamente condurre una politica diversa , che non sia quella delle lotte intestine e delle poltrone, ma quella delle grosse tematiche e problematiche che affliggono la nostra terra, e che richiedono mai come ora, maturità, senso di responsabilità e coesione. Ciò dovrà essere perseguito con la sinergia dell’esperienza e della forza dei più giovani e dei meno giovani. Andrà quindi condotta una severa politica di moralizzazione e trasparenza, anche tra le nostre fila, senza sconti per alcuno. La gente comune questo vuole da noi, ed ha il diritto di pretenderlo dalla politica, altrimenti sceglierà bene di allontanarsene.

Il vero cambiamento a cui dobbiamo puntare è questo. Cambiamento vuol dire maggiore presenza del Partito e di tutte le sue anime, coinvolgimento dei giovani nell’affrontare le difficoltà che vivono gli amministratori locali, ad oggi con le casse vuote e l’impossibilità di fornire risposte concrete ai propri concittadini. Non possiamo lasciar soli i tanti Sindaci che non hanno più risorse e devono, ad esempio, affrontare le emergenze idrogeologiche emerse in questi giorni. Un esempio eclatante è il Comune di Frosinone e il disastro del viadotto Biondi. Vogliamo parlare di nomine? Facciamolo, anche se queste cose alla gente poco interessano e dovrebbero essere discussioni interne…c’è bisogno di una struttura politica efficiente ed efficace! Apriamo le porte e responsabilizziamo i tanti che possono, anche nelle rispettive professionalità, contribuire alla causa comune.

Ma smettiamola di creare confusione con le relative speculazioni del caso, parlando solo di una struttura partitica che a mio avviso non avrebbe senso di esistere, se non si affrontassero prioritariamente i punti critici da risolvere nel nostro territorio. In occasione della prossima riunione del Coordinamento, saremo chiamati a decidere quale linea adottare. Chi ci sarà, si renderà protagonista di tali decisioni, chi sarà invece assente non potrà continuare il gioco sterile delle colpe da attribuire a destra e a manca, appigliandosi alla mancanza di direttive precise per la Regione Lazio, direttive che, non appena chiarite, sarò pronto ad applicare! “Costruire” è l’imperativo non distruggere!

E’ quanto dichiara il Commissario Provinciale del PdL, On. Antonello Iannarilli.
Scontro tra tre camion, inferno di fuoco in A1. Un autista muore nelle fiamme
10 ore fa

FROSINONE TODAY - Un autista bruciato vivo e un inferno di fuoco lungo la corsia sud dell'A1 nel tratto compreso tra i caselli ...

FCA, Marchionne gravemente malato. Manley nuovo amministratore delegato
5 ore fa

FROSINONE TODAY - Che qualcosa di grave fosse successo si era capito sin dalle prime ore della mattina quando era stato convocato il ...

Frosinone, catturato il lanciatore di spazzatura
10 ore fa

FROSINONE TODAY - E mentre la maggior parte dei cittadini di Frosinone, con grande senso civico, sta conducendo la raccolta differenziata dei rifiuti ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
4 ore fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
5 ore fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
5 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
5 ore fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
7 ore fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
8 ore fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
15 ore fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...

Una estate felice, tutti pazzi per le offerte di Punto Fresco. Ecco il nuovo volantino!
15 ore fa

SUPERMERCATI PUNTO FRESCO - Grande spesa del sabato o di un giorno a vostro piacimento? Fermi tutti, prima di uscire prendete la vostra lista ...

L'Originale Sagra della Pizza Fritta di San Giorgio a Liri
1 giorno fa

SAGRA DELLA PIZZA FRITTA - Padelle roventi, olio bollente e tanta voglia di divertirsi e divertire, anche quest'anno non poteva mancare l’attesissimo e gustosissimo ...

Emergenza sangue a Sora: AVIS Sora invita a donare
1 giorno fa

AVIS SORA - Si comunica che da qualche settimana, come ogni estate, si presenta la necessità di sangue gruppo: Zero negativo A negativo ...