Annamaria Franzoni ai domiciliari

Il tribunale di Sorveglianza di Bologna ha disposto gli arresti domiciliari per Annamaria Franzoni. La donna, sta scontando una condanna a 16 anni per l’omicidio del figlio Samuele, avvenuto a Cogne, in Valle d’Aosta, nel 2002. Il provvedimento è arrivato dopo il risultato della perizia psichiatrica, nella quale è escluso che la donna commettere un altro figlicidio.

Menu