sabato 10 marzo 2012

Annalisa D’Aguanno: Oltre 5 milioni per la formazione delle lavoratrici

Potenziare la formazione delle lavoratici e favorire una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro: sono questi gli obiettivi perseguiti dalla Regione Lazio attraverso la delibera, approvata nell’ultima seduta di Giunta di venerdì scorso, che prevede la programmazione delle risorse assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali agli scopi ricordati.

Lo ha dichiarato Annalisa D’Aguanno, vicepresidente della Commissione regionale Lavoro, Politiche sociali e Politiche giovanili. L’onorevole del Pdl ha aggiunto: <Con tale atto, come ha rimarcato anche la presidente Renata Polverini,la RegioneLaziostanzia oltre 5 milioni  e mezzo di euro per sostenere la qualità del lavoro nelle imprese del territorio e favorire percorsi di formazione mirati alle esigenze delle lavoratrici. Tra  gli interventi finanziabili è stato previsto anche l’accrescimento formativo delle neo-mamme, il sostegno all’attivazione di contratti part-time, la riqualificazione del personale, progetti specifici per i lavoratori con  particolari esigenze familiari, flessibilità interna delle imprese, voucher formativi per prolungare i congedi parentali>.

Per poter beneficiare di questi importanti fondi a breve sarà pubblicato l’avviso con il quale le imprese e i singoli lavoratori potranno avere tutte le informazioni utili a presentare tali progetti.

<Un altro provvedimento – ha concluso Annalisa D’Aguanno – che testimonia il nostro forte e costante impegno a favore delle donne del Lazio, un impegno che si realizza con misure concrete per migliorare la qualità della vita delle lavoratrici e dei loro familiari>.

On. Annalisa D’Aguanno.

 

 

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.