Anestesisti litigano e si sentono male, paura all’ospedale di Cassino

Anche oggi abbiamo conquistato la nostra dose di notorietà, non certo per fatti edificanti. Come riportato da Rainews nel pomeriggio, due anestesisti in servizio all’ospedale di Cassino hanno litigato e sono stati colti entrambi da malore.

Per questo motivo, spiega il quotidiano on-line della Rai, le operazioni in programma sono state rinviate. Dall’inizio di Luglio, conclude Rainews gli anestesisti che lavorano nel nosocomio della città martire sono ridotti all’osso.

Menu