martedì 13 ottobre 2015

Anche due ciociari coinvolti nell’operazione “Don’t touch”. L’elenco delle accuse fa paura

Ci sono anche due ciociari «tra i soggetti ai quali sono indirizzate 24 ordinanze di custodia cautelare in carcere». La notizia, riportata stamane su Frosinone Web, riguarda l’operazione “Don’t touch” condotta dalla squadra mobile di Latina.

L’elenco delle accuse formulate dal Gip è infinito: Associazione per delinquere finalizzata all’estorsione, usura, minacce e lesioni, porto e detenzione abusiva di arma da sparo anche da guerra, rivelazione di segreto d’ufficio per fini patrimoniali illecita detenzione e vendita di sostanza stupefacente, furto in abitazione, intestazione fittizia di beni e corruzione per l’esercizio della funzione».

L’inchiesta, sottolinea il giornale on line del capoluogo, è partita «nel 2014 in seguito alla gambizzazione di un tabaccaio». «Questa mattina gli arresti per 24 persone di cui tre sono appartenenti alle forze dell’ordine». Tra questi un carabiniere di S.Andrea sul Garigliano ed un imprenditore di Ferentino. Nell’inchiesta sarebbero coinvolti anche politici di fama nazionale.

PUBBLIREDAZIONALE - Tante imperdibili opportunità nella nuova promozione valida fino al 21 Novembre 2018.

Ti potrebbe interessare
Come scrivere un annuncio pubblicitario efficace

Web Copywriting - Per un articolo pubblicitario il titolo e l’immagine di copertina sono essenziali. Per entrambi vale la stessa regola: punta ...