mercoledì 4 aprile 2012

Anagni: Pd torna alla carica sull’ospedale e accusa il sindaco Noto

Il Pd di Anagni torna alla carica sula vicenda dell’ospedale cittadino. Ed accusa senza troppe metafore il sindaco Noto di aver cercato di strumentalizzare un risultato, la salvezza dell’ospedale di Anagni, che è solo merito delle associazioni cittadine. “Ancora una volta il Sindaco conto terzi Carlo Noto ha dimostrato di non essere all’altezza del ruolo affidatogli dalla metà degli anagnini che lo hanno votato. Nel convegno sulla sanità di sabato scorso presso il teatro del Convitto Principe di Piemonte il primo cittadino è stato incapace di approfittare delle grandi opportunità di confrontarsi con i cittadini. Qualche anno fa, in quella stessa sala, il Presidente Marrazzo veniva “accolto” da contestazioni ben organizzate, per aver predisposto un piano sanitario allora difeso soltanto da noi e oggi rivendicato da tutti, anche da certi “antagonisti” di allora, anche nel contesto di un’iniziativa legale confermata dal Consiglio di Stato. Al contrario Carlo Noto, sabato scorso, è stato invitato al tavolo della presidenza di quel convegno, intervenendo quasi in chiusura e mettendosi così al riparo da commenti e repliche; ha avuto un uditorio più pacato, più rispettoso, un’organizzazione particolarmente attenta a non provocare polemica, che ha persino interrotto un rappresentante del Comune di Acuto intervenuto per stigmatizzare e denunciare pubblicamente l’assenza e il disimpegno del Consigliere Franco Fiorito (erano presenti soltanto il Consigliere PD Scalia ed il Consigliere IdV Tedeschi). Nonostante ciò Noto è riuscito soltanto a vendere fumo, ha cercato in modo ridicolo di giustificarsi per aver “trattato” con la Giunta Polverini per un Pronto Soccorso con dieci posti letto e per essere intervenuto troppo tardi a sostegno del ricorso del Comitato “Salviamo l’Ospedale di Anagni”, solo perché spinto dalla pressione dell’opposizione e dell’opinione pubblica; non è stato capace nemmeno di raccogliere l’invito del Sindaco di Sgurgola Antonio Corsi, del suo stesso partito, che lo invitava ad assumere un’iniziativa forte e concreta a favore dell’ospedale insieme ai Sindaci del comprensorio! Ha sprecato un’occasione unica; è proprio vero quello che si dice dalle nostre parti: “Chi ha i denti non ha il pane, e chi ha il pane non ha i denti”! Come PD di Anagni abbiamo dimostrato con i fatti di essere un presidio a difesa dell’ospedale di Anagni, raccogliendo i fondi per finanziare il ricorso, impegnandoci nella raccolta di firme per il sostegno all’iniziativa, con iniziative pubbliche ed istituzionali, diffide, interrogazioni, mozioni, ordini del giorno dei propri rappresentanti nei Consigli Regionale e Comunale. Continueremo a stare in prima linea per difendere il diritto alla salute nel nostro territorio: con chi ci sta, con o senza il Sindaco conto terzi… con o senza il diritto di tribuna e le opportunità di chi, avendo il pane, dimostra di non avere i denti!”.

Paolo Carnevale

Ferentino, violenta e mette incinta la figlioletta. 64enne condannato a 9 anni e 6 mesi di carcere
20 ore fa

FROSINONE TODAY - Violentò la figlia della compagna, sessantaquattrenne di Ferentino condannato a nove anni e sei mesi di reclusione. I fatti risalgono ...

Lite e strilli tra signore, poi la scomunica: «Vediamo se farai ancora l'assessore» (di M. Molisani)
1 giorno fa

ALESSIO PORCU - Scontro tra lady nel Comune di Cassino. La capogruppo di Forza Italia Rossella Chiusaroli ed il suo assessore Dana Tauwinkelova ...

Paliano, uomo di mezza età trovato privo di vita in una cisterna
1 giorno fa

FROSINONE TODAY - Da qualche giorno si era allontanato da casa ed aveva fatto perdere le sue tracce e, purtroppo, nella giornata di ...

SORA - Casapound punta il dito sui centri d'accoglienza: «Vanno controllati periodicamente»
38 minuti fa

ROBERTO MOLLICONE - Ancora un azione di CasaPound Italia contro il business accoglienza. I militanti sorani del movimento della tartaruga frecciata hanno affisso ...

Ci ha lasciato il Prof. Pietro Amicucci
14 ore fa

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...

Riqualificazione Parco Nassirya: Lino Caschera spiega i dettagli
15 ore fa

LINO CASCHERA - Dopo Parco la Posta, in località San Domenico, restituito alla sua bellezza e decoro, prosegue l’attività di ripristino e ...

Lavori salita ospedale, Luca Di Stefano perde la pazienza: «A Sora si amministra in modo grossolano»
16 ore fa

LUCA DI STEFANO - «Sono trascorsi circa due mesi dall’inizio dei lavori per la messa in sicurezza della strada che porta all’Ospedale ...

Globo Bpf Sora: si ritorna alla vecchia denominazione. Ecco il nuovo roster 2018/19
16 ore fa

GLOBO BPF SORA - Tesseramenti chiusi per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che, entro il termine ultimo previsto per le ore 17:00 di ...

Sora Calcio: perfezionata l'iscrizione al campionato di Eccellenza. Raduno fissato per il 27 Luglio
23 ore fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio comunica di aver formalizzato l'iscrizione al campionato di Eccellenza 2018-19. Adesso si attenderà la definizione delle squadre ...

Grande successo per l'Isola del Liri Blues & Jazz Festival
1 giorno fa

LUCIO MARZIALE - «Con lo straordinario concerto della ITALIAN WEST SIDE BIG BAND si chiude la edizione 2018 di ISOLA DEL LIRI BLUES & JAZZ ...

Giorgio Lucarelli ci racconta la Siberia [FOTO]
2 giorni fa

GIORGIO LUCARELLI - «Quindicesimo giorno di viaggio. Mi trovo a Chernyshevsk in Transbaykal (vedi mappa Google di seguito), la "rotta" è sempre la stessa: ...

Tragedia sulla Sora-Ferentino: il cordoglio del sindaco De Donatis
2 giorni fa

DANIELE BALDASSINI - Esprimo, a nome mio e dell’Amministrazione Comunale di Sora, sentimenti di profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Daniele ...

Arpino in lacrime per Daniele, giovane papà deceduto all'alba sulla Sora-Ferentino
2 giorni fa

DANIELE BALDASSINI - Le copertine di Facebook descrivono pensieri e stati d'animo delle persone. Su quella di Daniele Baldassini, giovane papà venuto a ...