ANAGNI – Iniziati i lavori per realizzazione nuovo innesto tra via Cerere Navicella e via Consolazione

Sono recentemente iniziati i lavori per la realizzazione del nuovo innesto tra via Cerere Navicella e via Consolazione; l’intervento, fortemente voluto dall’amministrazione comunale e concordato con la Naic srl, la società che si sta occupando del complesso residenziale sempre in via Consolazione, si concretizzerà come opera scomputo degli oneri di urbanizzazione e sarà volto alla risoluzione degli annosi problemi che si vengono a creare nel tratto finale di via Consolazione.

Una strada che, seppur a doppio senso di circolazione, resta in realtà troppo stretta ed in forte pendenza. La nuova strada servirà un’area già densamente abitata e sarà affiancata anche da un marciapiede che si ricongiungerà con quello attualmente esistente sulla sovrastante via Cerere Navicella.

«Dalla società Naic srl – dichiarano all’unisono il sindaco Carlo Noto e l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici Alessandro Cardinali – ci hanno assicurato che i disagi alla circolazione saranno minimi e che durante i lavori non verrà interrotto il transito lungo via della Consolazione. Pur tuttavia, abbiamo cercato di intervenire anche in quest’area della città per far sì che il traffico di via Consolazione, da sempre molto intenso, possa subire uno snellimento che, ovviamente, avvantaggerà in primis i residenti e tutta la cittadinanza di Anagni».

Menu