lunedì 8 giugno 2015

Amara chiusura vicenda Extra-Tv: «Ciociaria vede morire un’altra delle sue eccellenze»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato sindacale Extra tv a firma del da delegato provinciale Stampa Romana (Cdr ExtraTv Slc-Cgil).

«Si chiude in maniera negativa la vicenda di ExtraTv. Venerdì scorso nel decisivo incontro in Regione Lazio seguito alla fine della cassa integrazione in deroga lo scorso 31 maggio, Flavio Zeppieri, amministratore delegato della Winning Work Srl, società editrice di ExtraTv, ha confermato la volontà di licenziare 12 dei 18 lavoratori totali dell’emittente. L’editore ha anche rifiutato la proposta di lavoratori e sindacati di accettare per qualche mese la possibilità di una riduzione dell’orario di lavoro da “full time” a “part time” da parte dei 18 lavoratori, che erano disposti ad un sacrificio economico importante in cambio della possibilità di avere altro, vitale tempo per trovare qualche imprenditore disposto a rilevare la proprietà di ExtraTv o a darle comunque una mano.

Non essendo stata accettata la proposta, in queste ore l’azienda procederà al previsto piano di licenziamento collettivo. Il dramma della perdita del posto di lavoro per i numerosi lavoratori coinvolti va ad aggiungersi, oltretutto, ad una situazione economica personale resa già grave dal consistente credito pregresso vantato dagli stessi nei confronti dell’azienda, relativo agli stipendi non pagati che si sono andati ad accumulare nel corso degli ultimi anni.

Torniamo a sottolineare, inoltre, l’oggettivo carattere paradossale della vicenda. Proprio quando la città di Frosinone sta vivendo la vittoria sportiva del Frosinone Calcio in Serie A, il tessuto politico e imprenditoriale della stessa città vive, a nostro avviso, una sonora sconfitta, essendo stato sordo al grido d’allarme lanciato da settimane e non avendo saputo cogliere l’estrema necessità di salvare un organo di informazione prezioso per il territorio cittadino e provinciale, legato a doppio filo al Frosinone Calcio e che proprio ora poteva sfruttare una condizione irripetibile – come opportunità di profitto economico – che doveva spingere a scommetterci sopra. L’intenso, appassionato e riconosciuto lavoro di informazione svolto sul territorio negli anni non è servito a creare una situazione positiva sulla nostra vicenda.

Nata ad agosto 2008, affermatasi come riferimento puntuale e qualitativo dell’informazione giornalistica in provincia di Frosinone e non solo, abbandonata dalle forze politiche e imprenditoriali cui sempre si è dato spazio con professionalità e puntualità, ExtraTv rischia dunque di morire dopo nemmeno 7 anni, perché continuare a fare una televisione degna di questo nome con appena 6 lavoratori è pura utopia. Così, la Ciociaria vede morire un’altra delle sue eccellenze. E la vede morire nell’indifferenza generale».

L'ultimo bacio ai bimbi ed alla moglie prima di incontrare la morte sulla strada
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Ieri mattina prima di recarsi al lavoro aveva dato un bacio alla moglie ed ai suoi bambini, due maschietti che ...

Anagni - Sora, maxi sequestro di droga. 2 persone arrestate prese con 200 Kg di sostanza stupefacente
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Due arresti dei carabinieri del Comando Provinciale di Frosinone in due distinte operazioni a Sora ed Anagni. Due le persone ...

Anagni, donna del posto arriva al PAT in shock anafilattico e muore subito dopo
6 ore fa

FROSINONE TODAY - E’ arrivata al Pat di Anagni, all’interno dell’ex ospedale, verso le 9 di questa mattina in shock anafilattico dopo ...

Super coltivazione di marijuana scoperta dai Carabinieri in Valle di Comino
2 ore fa

CARABINIERI SORA - Nella tarda serata di ieri, a San Donato Val di Comino, i militari della locale Stazione hanno arrestato per “coltivazione ...

SORA - Uomo nei guai per sottrazione di minore
5 ore fa

POLIZIA SORA - Gli operatori del Commissariato di PS di Sora hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un giovane rumeno, per sottrazione di minore ...

È venuta a mancare Anna Maria Colantonio
6 ore fa

ANNA MARIA COLANTONIO - Il giorno 16 Luglio 2018, alle ore 20:35, circondata dall'affetto dei suoi cari, è venuta a mancare, all'età di 71 anni, ANNA MARIA COLANTONIO (vedova ...

SORA - Corso per Ufficiali di Polizia Giudiziaria, ieri la consegna degli attestati per 37 agenti
7 ore fa

POLIZIA LOCALE SORA - Si è tenuta mercoledì 18 luglio, alle ore , nella Sala Consiliare del Comune di Sora, la cerimonia di consegna degli attestati del ...

SORA - Casapound punta il dito sui centri d'accoglienza: «Vanno controllati periodicamente»
8 ore fa

ROBERTO MOLLICONE - Ancora un azione di CasaPound Italia contro il business accoglienza. I militanti sorani del movimento della tartaruga frecciata hanno affisso ...

Ci ha lasciato il Prof. Pietro Amicucci
22 ore fa

PIETRO AMICUCCI - Il giorno 18 Luglio 2018, alle ore 2:30, è venuto a mancare, all'età di 73 anni, il Prof. PIETRO AMICUCCI. I funerali avranno luogo il ...

Riqualificazione Parco Nassirya: Lino Caschera spiega i dettagli
23 ore fa

LINO CASCHERA - Dopo Parco la Posta, in località San Domenico, restituito alla sua bellezza e decoro, prosegue l’attività di ripristino e ...

Lavori salita ospedale, Luca Di Stefano perde la pazienza: «A Sora si amministra in modo grossolano»
23 ore fa

LUCA DI STEFANO - «Sono trascorsi circa due mesi dall’inizio dei lavori per la messa in sicurezza della strada che porta all’Ospedale ...

Globo Bpf Sora: si ritorna alla vecchia denominazione. Ecco il nuovo roster 2018/19
24 ore fa

GLOBO BPF SORA - Tesseramenti chiusi per la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che, entro il termine ultimo previsto per le ore 17:00 di ...

Sora Calcio: perfezionata l'iscrizione al campionato di Eccellenza. Raduno fissato per il 27 Luglio
1 giorno fa

SORA CALCIO - Il Sora Calcio comunica di aver formalizzato l'iscrizione al campionato di Eccellenza 2018-19. Adesso si attenderà la definizione delle squadre ...