22 dicembre 2013 redazione@ciociaria24.net

AM FROSINONE: uno scoppiettante 4-3 per festeggiare il Natale e salutare il 2013

Il Frosinone chiude in bellezza il girone d’andata battendo, anche se soffrendo fino al fischio finale, i cugini del T&T Futsal per 4 a 3 e andando a passare su un quarto posto maggiormente consolidato da quest’ultima vittoria le feste natalizie. I ragazzi di Patriarca partono subito in pressing, costringendo gli avversari a chiudersi nella propria metà campo, impegnando più volte un Ribardo sempre pronto a neutralizzare gli attacchi frusinati. Il Frosinone sembra non riuscire a concretizzare nessuna delle tante occasioni tra i piedi fino a quando, al 18’, Marino sblocca il risultato superando Ribardo con una conclusione al volo.

Ma proprio quando sembrava iniziare un dominio frusinate, arriva al 20’il pareggio del T&T con Gianmarco Collepardo, che batte un Arduini ingannato da un perfetto passaggio filtrante di Campioni. I frusinati cercano in tutti i modi di tornare avanti prima dell’intervallo ma il risultato sarà mantenuto in parità prima dal palo che respinge una punizione di Pippnburg, poi un super Ribardo che si oppone ripetutamente a Varamo, intento ad insaccare le respinte del portiere avversario.

La seconda frazione di gioco parte con il brivido per il Frosinone, con Arduini che blocca in due tempi sulla linea una conclusione di Unitario; ma dopo un minuto Varamo riporta in vantaggio i canarini battendo Ribardo con una conclusione dalla distanza. Gli alatresi sembrano aver accusato il colpo, senza riuscire a trovare la forza per riacciuffare il risultato e così i canarini ne approfittano per siglare il 3 a 1 al 35’con Volpe, che ruba palla a Valenti e insacca a tu per tu Ribardo. Nonostante l’inizio ripresa traumatico, il T&T riesce comunque, anche grazie ad un pizzico di fortuna, a rientrare in gara al 40’con il gol di Unitario che, grazie ad una deviazione di Christian Collepardo, riesce a battere Arduini. Da qui la gara diventa molto fisica, con le squadre che si danno battaglia a centrocampo a volte con interventi abbastanza pericolosi, giustamente sanzionati dal direttore di gara.

Il T&T non molla la speranza del pareggio e mister Scaccia inserisce in campo il portiere di movimento, ma neanche questa mossa riuscirà a regalare il pari agli alatresi e al 60’arriva il gol di Christian Collepardo, che mette i tre punti nella cassaforte dei frusinati. In pieno recupero il T&T riuscirà ad accorciare le distanze con un gol di Valenti, che sancisce il risultato definitivo di 4 a 3. Il 2014 dell’Am Frosinone parte subito con una sfida importante ai fini della classifica, con i ragazzi di mister Patriarca che si dovranno scontrare tra le mura amiche contro il Tor Tre Teste. Con la speranza che il nuovo anno regali le stesse (magari più…) soddisfazioni di quello passato, la società dell’Am Calcio a 5 Frosinone augura a tutti i suoi dirigenti, giocatori e tifosi un buon Natale e un felice anno nuovo!

G.P.
Resp. Comunicazione Am Frosinone

Menu