29 settembre 2013 redazione@ciociaria24.net

AM Frosinone C5: nell’esordio in campionato ottimo pareggio a Tor Tre Teste

Esordio storico al cardiopalma per l’Am Frosinone, che esce indenne sul campo del Tor Tre Teste, riagguantando la parità soltanto in pieno recupero, dopo una partita con entrambe le squadre che si sono date battaglia fino alla fine. La partita inizia con un perfetto equlibrio tra le due squadre, che impegnano subito più volte i due portieri avversari, ma sono i padroni di casa a sbloccare il match al 7’con una punizione di Folleca, che buca la barriera frusinate e le mani di Arduini. La reazione ciociara non tarda e al 9’i ragazzi di Patriarca sono ad un passo dal pareggio con una punizione di Collepardo salvata sulla linea dalla retroguardia romana; ma dopo 2 minuti il Tre Teste raddoppia con Isabella, che imbuca la palla su assist di Folleca.

Il Frosinone è di nuovo ad un passo dal gol al 12’con un palo di Mirko Calvani, gol che comunque non tarda ad arrivare perché un minuto dopo è lo stesso Mirko Calvani a battere Gerardi e ad accorciare le distanze. Il Frosinone cerca in tutti i modi di agguantare il pareggio prima della pausa, ma al 22’ è ancora il palo a negare la gioia del gol ai ciociari con una conclusione di Vitali e, dopo solo un minuto, arriva il 3 a 1 locale con Folleca che insacca la palla in rete su assist di Roca. Il Frosinone, dopo aver cercato invano il pareggio, continua la sua caccia al gol per riaccorciare le distanze e, dopo vari tentativi andati a vuoto, al 29’ è Bucci a superare Gerardi, battendolo a tu per tu sul secondo palo. Il secondo tempo vede ancora un Frosinone all’attacco, che cerca in tutti i modi di riacciuffare il pareggio, ma anche in questo caso ad andare a segno sono i padroni di casa con Isabella che, al 38’, batte Arduini con una conclusione dal limite che s’infila sotto l’incrocio.

Il Frosinone non vuole mollare la presa e, approfittando anche di un calo di concentrazione dei padroni di casa, i frusinati riescono a pareggiare la gara nel giro di tre minuti grazie alle reti di Pippnburg al 40’ e di Volpe al 43’. Ristabilita la parità, i giocatori del Tre Teste iniziano a peccare di nervosismo e tutto questo a favore del Frosinone che al 49’non perdona e passa in vantaggio con Collepardo, che beffa Gerardo con un tiro non irresistibile dalla distanza. Passato in vantaggio, il Frosinone cerca di difendere una vittoria che, all’ esordio storico in trasferta, sarebbe stata più che soddisfacente, ma i padroni di casa non ci stanno a regalare la prima gioia al Frosinone e, dopo aver riacciuffato il pareggio al 55’con Tesciuba, al 58’ritornano addirittura in vantaggio con un gran gol di Isabella, che batte Arduini sotto l’incrocio dei pali.

Nei minuti finali, per conquistare almeno un punto dopo una partita giocata sempre alla pari con gli avversari, mister Patriarca si affida a Volpe come portiere di movimento e alla fine è proprio questa mossa a regalare il primo punto stagionale all’Am Frosinone con un gol di Bucci in pieno recupero che arriva su un’azione partita proprio da Volpe. Dopo quest’esordio sofferto in campionato, Sabato 5 Ottobre arriva l’esordio assoluto tra le mura amiche del Palasport Polivalente di Frosinone contro il Casalbertone, sconfitto all’esordio casalingo dall’altra compagine ciociara del T&T.

CAMPIONATO SERIE C2 – GIRONE D: 1°GIORNATA TOR TRE TESTE vs AM FROSINONE 6-6 

TOR TRE TESTE: Galassi M., Talinucci, Roca, Vitale, Galassi E., Isabella, Folleca, Proietti, Fabellini, Contatore, Tesciuba, Gerardo. Allenatore: Galante.

AM FROSINONE: Arduini, Vitali, Collepardo, Pomi, Del Sette, Calvani Mi., Calvani Ma., Bondatti, Volpe, Pippnburg, Bucci, Scaccia. Allenatore: Patriarca.

ARBITRO: Angelici di Roma 1.

MARCATORI: 7’, 23’Folleca (TT), 11’, 38’, 57’Isabella (TT), 13’Calvani Mi. (AF), 29’, 61’Bucci (AF), 40’Pippnburg (AF), 43’Volpe (AF), 49’Collepardo (AF), 55’Tesciuba (TT).

RECUPERO: 2’pt e st.

NOTE: Ammonito Isabelli (TT).

Gianmarco Pellino
Resp. Comunicazione Am Frosinone

Menu