domenica 4 marzo 2012

Avezzano – Alleanza di Centro lancia la candidatura a sindaco dell’assessore Lorenzo De Cesare

“Alleanza di Centro per Avezzano” scommette sull’assessore al bilancio, Lorenzo De Cesare, per tentare la scalata allo scranno più importante di palazzo di città: la poltrona da sindaco. L’investitura, con voto unanime, è stata sancita in un vertice del coordinamento cittadino del partito, alla presenza del segretario regionale Sandro Stirpe, chiamato a valutare le tre opzioni in campo: De Cesare, appunto, insieme all’assessore ai Lavori Pubblici e  Protezione civile Maurizio Bianchini e alla dottoressa Debora Di Fiore.

L’ago della bilancia è sceso decisamente verso l’assessore al bilancio. “E’ stato un confronto a tutto campo”, afferma Stirpe, “dove De Cesare è risultato la figura di sintesi ideale in grado di guidare una sfida mirata a ridare la città agli avezzanesi e a proseguire, in veste diversa, l’ottimo lavoro compiuto in questi mesi da assessore al bilancio che ha portato la città a essere inserita dal Ministero tra quelle dove sperimentare il federalismo fiscale”.

De Cesare, quindi, è indicato come candidato a sindaco, mentre Bianchini fungerà da coordinatore della lista civica, l’uomo che dovrà tessere la tela per stringere alleanze con gli altri gruppi in movimento. “Visto che nel Pdl non c’è spazio per il confronto e la discussione in maniera democratica e partecipata”, afferma Bianchini, “abbiamo imboccato una strada diversa, ma con un chiaro obiettivo: difendere la sovranità di Avezzano rispetto alle pretese egemoniche esterne. Dal confronto è emersa chiaramente l’indicazione per De Cesare che avrà tutto il mio appoggio per realizzare un programma politico amministrativo mirato al rilancio della città”.

Assessore Maurizio Bianchini per Avezzano24

PUBBLIREDAZIONALE - Impossibile resistere alle offerte dell'estate Peugeot.