Alatri: giovane aggredita con un martello per dividersi tre dosi di eroina

In Alatri, i Carabinieri della locale Compagnia, intervenuti presso una piazza di Tecchiena per una lite in atto, appuravano che un uomo, di anni venticinque, mediante l’utilizzo di un martello, aggrediva una coetanea del luogo per motivi legati alla suddivisione di tre dosi di eroina. I militari accertavano che lo stupefacente era stato acquistato dai giovani, poco prima, da una persona residente nel Comune di Monte San Giovanni Campano (FR).

Le immediate indagini permettevano di individuare lo spacciatore, un 60 enne del succitato comune. La perquisizione domiciliare a quest’ultimo, consentiva di rinvenire, abilmente occultati, grammi 10 di eroina, già suddivisa in singole dosi pronte per lo spaccio, materiale vario atto al confezionamento e la somma contante di euro 170,00, quale provento dell’attività illecita, il tutto sottoposto a sequestro. Tale attività portava all’arresto dell’uomo, mentre i due giovani venivano segnalati alla Prefettura di Frosinone quali assuntori di droghe (il ragazzo è stato anche denunciato in stato di libertà per ingiurie, minacce e lesioni aggravate per le lesioni provocate alla giovane).

Menu