giovedì 18 Giugno 2015

Alatri, Frosinone e Sora: «Pronto soccorsi come gulag»

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota sulla situazione della sanità provinciale stampa a firma di Rosa Roccatani, segretario provinciale Ugl.

«Le innumerevoli istanze, solleciti, esorti, non hanno mutato l’assetto: pronto soccorsi come gulag. Personale soggetto ad aggressioni verbali, a volte fisiche da parte dell’utenza sfibrato dai tempi di attesa, spazi limitati a causa dei malati in attesa di posto letto, vincolo per gli OSS (operatori socio sanitario) di condurre i malati nei reparti per le relative consulenze per mancanza di medici specialisti nei PP.SS., carenza di personale: medici – Infermieri – OSS, carenza di posti letto, rimonta la rabbia degli operatori!

Turni massacranti e senza limite di orario, in sfregio alle norme sull’orario di lavoro, carichi di lavoro, che mettono a dura prova il benessere del personale. Il Governo Regionale deve sbloccare il Turn over e concedere le deroghe per nuove assunzione, riallineare il numero dei posti letto agli standard Nazionale: posti letto ingiustamente sottratti e, che con l’istituzione delle AREE OMOGENEE PER INTENSITÀ DI CURE probabilmente subiranno ulteriori riduzione.

Non stanno meglio le UU.OO. interne ai presidi, diventate oramai multispecialistiche per i cosiddetti “appoggi” e, che a breve diverranno istituzionale con l’appellativo di “Aree Omogenee per intensità di Cura”. Sbloccare le assunzioni piuttosto che mantenere lo scandalo dell’acquisto di prestazioni; stabilizzare finalmente il personale precario, che di precario c’è rimasto solo il nome; tagliare realmente i veri sprechi, che ce ne sono ed anche troppi, basta osservare le strutture sanitarie, ed i loro eterni cantieri!

I numeri parlano chiaro, con l’eliminazione dell’acquisto di prestazione si possono assumere circa 100 medici e 200 infermieri. Non mancano solo infermieri e medici! La carenza riguarda gli OSS in primis, a seguire: tecnici di laboratorio, fisioterapisti, tecnici di radiologia e della Prevenzione, scarsità che con l’arrivo dell’estate andrà ulteriormente ad accentuarsi.

Per non parlare poi dell’assenza di personale sanitario negli istituti di detenzione, un organico quasi inesistente, vincolato al solo lavoro straordinario svolto da personale già impegnato in altri servizi. Sul fronte della sicurezza invece? Lavoratori potenzialmente esposti a rischio salute e l’alta percentuale di malattie professionali – limitazioni allo svolgimento dell’attività propria della professione – cause di servizio ne confermano l’ipotesi.
Tuttavia, al Direttore, Generale, spasmodicamente impegnato per le “Case della Salute”, SFUGGE l’importanza dei malati dell’emergenza – urgenza, negli ospedali in “caduta libera”, dei lavoratori stremati, ma procede alle verifiche dei giudizi dei medici competenti, significandogli tacitamente la sfiducia».

Toyota Hybrid

Ci sono solo buoni motivi per passare subito all'ibrido. Scoprili oggi stesso presso Golden Automobili, concessionaria Toyota per Frosinone e provincia.

Nuova Abarth

Vieni a scoprirla presso la concessionaria Jolly Auto, Gruppo Jolly Automobili, a Frosinone e Sora.

Jaguar

Da XClass - Gruppo Jolly Automobili tutti i modelli disponibili della gamma JLR.

Toyota C-HR

Vieni a scoprirla e a provarla presso la Concessionaria ufficiale Toyota Golden Automobili, a Frosinone e Sora.

Alfa Romeo

Vieni a provarla oggi stesso presso le concessionarie del Gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Evoque

Da marzo presso il salone Land Rover del Gruppo Jolly Automobili.

Toyota

Yaris e Aygo disponibili in un’ampia scelta di colori e personalizzazioni per i vostri ragazzi.

Mazda6

La nuova Mazda6 subito tua a metà del prezzo e dopo due anni decidi se tenerla, cambiarla o restituirla!

FIAT FIORINO

Il pioniere dei van ti aspetta oggi stesso presso le concessionarie FCA del gruppo Jolly Automobili, a Sora e Frosinone.

Nuova Jaguar

Sportiva, innovativa, accattivante, ma soprattutto Jaguar.

Nuova Peugeot 508

Più corta, più larga e ben 6 cm più bassa.

Toyota

In occasione del lancio del nuovo Rav4 Hybrid, Toyota inserisce tra le sue formule finanziarie il Pay per Drive Connected, un’evoluzione del già consolidato Pay Per Drive.

Autonoleggio

Il 2019 sarà l'anno del rispetto per l'ambiente per le case automobilistiche, con soluzioni che prevedono vetture con motorizzazioni 100% elettriche, full Hybrid o Mild Hybrid.

MAZDA

A poche settimane dalla presentazione ufficiale della Nuova Mazda3, la casa nipponica aggiunge anche una versione con motorizzazione 2.0L benzina M Hybrid da 122CV.

Peugeot 3008

44 premi internazionali, tra cui il prestigioso Car of the Year 2017.